Mondo, 19 novembre 2020

"I pigri di oggi saranno gli eroi di domani", lo spot del governo tedesco per invogliare la gente a rimanere a casa

I giovani che trascorrono il loro tempo accasciati sul divano a mangiare patatine davanti a Netflix sono i grandi eroi di domani.

Questo è il messaggio che il governo tedesco ha scelto di diffondere sui social network per incoraggiare le persone a rimanere a casa. In questo video, i registi hanno immaginato le generazioni future raccontare la crisi sanitaria del 2020 come se fosse una guerra tramite un anziano che testimonia come ha vissuto la pandemia stando a casa come se stesse raccontando della sua esperienza al fronte. Solo che questa volta gli eroi non sono quelli che sono andati a combattere, ma quelli che hanno scelto di rimanere a casa. Anche se significa annoiarsi.

Non fare niente, resta a casa. È un modo molto più facile e meno pericoloso per vincere una guerra. "La prima linea era il nostro divano, la nostra arma, la nostra pazienza", dice l'anziano mentre racconta di come ha vissuto la pandemia del coronavirus da studente ventiduenne.

Lo spot è disponibile anche sulla piattaforma youtube e lo potete trovare qui sotto.

Guarda anche 

Ancora manifestazioni contro il certificato covid, in migliaia a Berna e Bienne

Migliaia di persone si sono riunite giovedì sera a Berna e Bienne (BE) per protestare contro l'estensione del certificato Covid. Secondo quanto si vede sulle r...
17.09.2021
Svizzera

Leader dei no-vax: muore a 57 anni!

HOLON (Israele) – “Non arrendetevi, lo Stato usa metodi coercitivi criminali con noi. Vogliono spazzarmi via”. Sono state praticamente le ultime parole ...
16.09.2021
Magazine

Oltre 200'000 firme contro i test covid a pagamento

Una petizione online sul sito Campax ha raccolto oltre 200'000 firme in poco più di un giorno dopo che, da lunedì, presentare il certificato Covid &egra...
14.09.2021
Svizzera

Condannati per una partita di calcio in violazione delle regole covid

Un partecipante ad una partita di calcio, tenutasi il 21 maggio 2020 a Losanna, è stato appena condannato per aver violato le regole anti-covid. In precedenza, alt...
12.09.2021
Svizzera