Sport, 16 novembre 2020

“Schumi continua a lottare”

Jean Todt è tornato a far visita all’ex campione di Formula 1

GLAND – Nella giornata di ieri Lewis Hamilton ha conquistato il suo settimo Mondiale di Formula 1, raggiungendo in vetta nella speciale classifica il mito, Michael Schumacher. All’indomani arrivano nuovi aggiornamenti sulle condizioni del tedesco: “Continua a lottare”, ha spiegato il suo amico Jean Todt, presidente della FIA che è tornato a fargli visita.

A quasi sette anni dal tremendo incidente di Meribel, Schumi continua la sua battaglia. Le sue condizioni, ovviamente sono ancora avvolte nel mister, visto che in pochi possono fargli visita; tra questi ecco Todt. “Possiamo solo augurare a lui e alla sua famiglia che le cose migliorino – ha detto alla radio francese Rtl – Michael è ben curato e comodamente sistemato”.

Guarda anche 

“Hamilton, che personaggio! La Formula 1 gli deve molto”

LUGANO - Alex Fontana: Lewis Hamilton ha appena vinto il suo settimo titolo iridato: un mostro, insomma…  Sicuramente entra di diritto nella storia dell...
23.11.2020
Sport

Nadal come Federer. Lewis raggiunge Schumi. LeBron nel nome di Kobe: una domenica storica

PARIGI (Francia) – Senza i vari campionati di calcio in giro per l’Europa, fermi per le sfide di Nations League o per i playoff di qualificazione al prossimo ...
12.10.2020
Sport

“Schumacher? Comunica….”

ROMA (Italia) – Arriva direttamente dalla casa del Grande Fratello VIP una nuova informazione relativa alle condizioni di salute di Michael Schumacher, il 7 volte c...
01.10.2020
Sport

“La Ferrari? È una scuderia che vive ancora di ricordi”

LUGANO - Alex Fontana: Lewis Hamilton si appresta a battere tutti i record della formula 1. In particolare sta per agganciare Schumacher a livello di vittorie e di t...
22.09.2020
Sport