Mondo, 16 novembre 2020

15 paesi asiatici e del pacifico siglano un gigantesco accordo di libero scambio

Quindici Paesi dell'Asia e del Pacifico hanno firmato domenica un importante accordo commerciale promosso dalla Cina, a chiusura di un vertice virtuale dell'ASEAN iniziato giovedì. Il Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) diventa, secondo gli analisti, il più grande accordo commerciale al mondo in termini di Prodotto Interno Lordo e interesserà più di 2 miliardi di persone.

L'obiettivo è quello di creare una gigantesca zona di libero scambio tra i 10 Stati ASEAN (Indonesia, Thailandia, Singapore, Malaysia, Filippine, Vietnam, Birmania, Cambogia, Laos e Brunei), Cina, Giappone, Corea del Sud, Australia e Nuova Zelanda.

"Sono lieto che dopo otto anni di complesse trattative, oggi possiamo formalmente concludere i negoziati RCEP", ha detto il primo ministro vietnamita Nguyen
Xuan Phuc, il cui paese detiene la presidenza di turno dell'ASEAN. Il patto, la cui idea risale al 2012, è visto come la risposta cinese a un'iniziativa statunitense ormai defunta, il Trans-Pacific Free Trade Treaty (TFP) promosso dall'allora presidente Obama ma poi cestinato da Donald Trump poco dopo l'inaugurazione della sua presidenza.

Questo accordo "consolida le più ampie ambizioni geopolitiche regionali della Cina attorno alle "Nuove strade della seta" ("Belt and Road Initiative" in inglese)", afferma Alexander Capri, professore alla Business School dell'Università Nazionale di Singapore, citato dall'agenzia stampa AP. "È una sorta di elemento complementare" di questo strumento di punta della strategia di Pechino per influenzare il mondo.

Guarda anche 

L'eutanasia del suo gatto in fin di vita gli vale una condanna

Uccidere il proprio gatto, anche se questi è in fin di vita, può costare una condanna penale. Lo ha scoperto un uomo residente a San Gallo, che è sta...
30.03.2024
Svizzera

Inflazione ai minimi, ma elettricità e riscaldamento sempre più cari

Gli ultimi dati sull’inflazione sono incoraggianti e mostrano un aumento annui pari all'1,3% a gennaio, quando a dicembre era ancora all’1,7%. Tuttavia, l...
14.02.2024
Svizzera

GALLERY – Asia Argento posa nuda e i social impazziscono

ROMA (Italia) – Asia Argento ha deciso di mandare in tilt i social postando delle foto in cui posa completamente nuda, con le parti intime coperte da alcune emotico...
18.01.2024
Magazine

Tra aumenti dell'elettricità e degli alimenti, l'inflazione mantiene la sua presa

Da mesi l’inflazione ha mantenuto una salda presa sulla Svizzera. Nonostante un calo dell'1,6% in luglio, i consumatori svizzeri continuano a risentire dell'...
01.09.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto