Mondo, 12 novembre 2020

In Austria sarà istituito il reato di "islam politico"

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha annunciato mercoledì che in Austria sarà istituito "il reato di 'Islam politico' per poter procedere contro coloro che non sono terroristi, ma che creano loro il terreno fertile". Sulla scia dell'attentato di Vienna, Kurz già due giorni fa aveva sottolineato la necessità di "un approccio robusto in tutta Europa contro i foreign fighters, che sono semplicemente una bomba a orologeria e quindi una minaccia per le nostre società".

Concretamente le misure annunciate prevedono "un'estensione delle possibilità di poter chiudere luoghi di culto". Sarà inoltre introdotto
un registro degli imam e un inasprimento delle leggi sulle associazioni e i simboli. Il cancelliere austriaco, infine, ha prospettato su Twitter provvedimenti per "prosciugare i flussi finanziari a sostegno del terrorismo".
 
Le proposte comprendono la possibilità di detenzione a vita o di sorveglianza elettronica dopo il rilascio per chi è stato condannato per reati di terrorismo, oltre alla possibilità di revocare la cittadinanza austriaca ai condannati. Kurz intende presentare queste misure al Parlamento austriaco in dicembre, sostenendo che esse si basano su un approccio su due fronti: da un lato colpire i sospetti terroristi, dall'altro l'ideologia che li guida.

Guarda anche 

In Svizzera solo perchè non può essere espulso, un estremista islamico insegna religione a giovani e bambini

Un islamista ex membro dell'ISIS che può rimanere in Svizzera solo perchè non può essere espulso insegna arabo e religione. Attivo nella moschea ...
12.05.2022
Svizzera

Un "sex tape" girato al museo musulmano finisce in tribunale

Un singolare caso di estorsione, ricatto e violazione della proprietà privata riguardante il Museo delle Civiltà Islamiche di Neuchâtel è st...
12.04.2022
Svizzera

Confermato il ritiro del passaporto svizzero a un estremista islamico residente in Ticino

Il Tribunale federale ha confermato il ritiro del passaporto svizzero a uomo con la doppia cittadinanza svizzera e turca per aver fatto propaganda al gruppo islamico al-N...
09.04.2022
Ticino

Ecco i vincitori dello “Swiss Stop Islamization Award 2022”

I vincitori della quinta edizione del premio nazionale e internazionale “Swiss Stop Islamization Award”, ideato e organizzato dal movimento politico &ldquo...
22.03.2022
Svizzera