Mondo, 11 novembre 2020

Senzatetto svizzero causa un vasto incendio all'aeroporto di Mallorca

Un senzatetto svizzero ha provocato un vasto incendio nel parcheggio dell'aeroporto di Palma di Maiorca venerdì scorso. Il sistema di allarme al quarto piano è stato attivato dopo la comparsa di uno spesso fumo nero. Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto, si è scoperto che le fiamme si erano propagate a diverse auto parcheggiate. Nonostante i loro sforzi, quattro veicoli sono andati distrutti nell'incendio.

Poco dopo l'incidente, la polizia spagnola ha sorpreso un individuo che cercava di lasciare la scena con discrezione, ha riportato il portale locale "Diario de Mallorca" martedì sera, ripreso dai media svizzeri. L'uomo ha resistito all'arresto e ha aggredito gli agenti che sono poi riusciti a tenerlo sotto controllo. Durante la perquisizione del sospetto, le forze dell'ordine hanno scoperto che aveva con sé diversi accendini e una bottiglietta di butano.

In seguito si è stabilito che l'individuo si era fermato tra due dei veicoli incendiati e che il fumo ha cominciato a fuoriuscire poco dopo il suo passaggio. Oltre ai quattro veicoli distrutti e al parcheggio danneggiato, sono stati causati danni significativi alle infrastrutture circostanti. Il sospetto è un senzatetto svizzero di 32 anni, che in precedenza era stato visto vagare nella zona. È stato accusato di incendio doloso e rilasciato con un ordine restrittivo dall'aeroporto.

Guarda anche 

Pareggio che sa di beffa: l’1-1 era in fuorigioco!

BASILEA - Poche ore prima della partita, l’ASF comunica che Silvan Widmer e il preparatore atletico della nazionale svizzera sono risultati positivi al coronav...
15.11.2020
Sport

Spagna in assoluto controllo: Rossocrociati impalpabili

MADRID - Ci sono ancora anni di luce di differenza fra la nostra Nazionale e quella spagnola. Nel gioco, nel modo di applicarsi in campo, nell’attitudin...
12.10.2020
Sport

GALLERY – Una squadra di calcio… dedicata a Sabrina Salerno!

SIVIGLIA (Spagna) – Negli anni ’80 era il sogno di tanti uomini. Cantava, ballava e con le sue forme faceva sognare in tanti. Ora è addirittura diventa...
17.09.2020
Sport

Si moltiplicano gli attacchi di orche a navi al largo della Spagna (e gli esperti non capiscono il motivo)

Nelle ultime settimane al largo della Spagna e del Portogallo si sono moltiplicati attacchi di orche a danni di imbarcazioni. Venerdì scorso, al largo della costa ...
15.09.2020
Mondo