Mondo, 05 novembre 2020

La Danimarca abbatterà 15 milioni di visoni. "Così il vaccino è a rischio"

La Danimarca prevede di abbattere fino a 17 milioni di visoni d’allevamento nel suo territorio. La causa? Una mutazione del Covid-19 scoperta negli animali e che minaccia l’efficacia di un futuro vaccino per l’uomo. Lo ha annunciato la premier Mette Frederiksen in conferenza stampa. "Il virus mutato tramite il visone può creare il rischio che il futuro vaccino non funzioni come dovrebbe. È necessario macellare tutti i visoni".

“Abbiamo
– continua – una grande responsabilità nei confronti della nostra popolazione. Ma con la mutazione trovata, abbiamo una responsabilità ancora maggiore nei confronti di tutto il mondo”.

Le autorità danesi hanno fatto sapere che “almeno 5 casi del nuovo ceppo del virus sono stati riscontrati negli allevamenti e almeno 12 negli esseri umani”. Il massacro “avverrà il prima possibile”.

Guarda anche 

Panico a New York: spari sulla folla a Times Square

Due donne e una bimba di quattro anni sono rimaste ferite in una sparatoria a Times Square, una delle piazze più famose del mondo. Lo riferiscono i media statunite...
09.05.2021
Mondo

Un principe del Liechtenstein accusato di aver ucciso l'orso "più grande d'Europa"

Il principe Emanuel von und zu Liechtenstein avrebbe ucciso il più grande orso bruno d'Europa in Romania. Il principe 42enne avrebbe sparato al plantigrado lo ...
06.05.2021
Mondo

Precipita dal 18esimo piano, diplomatica svizzera muore a Teheran

Una dipendente dell’ambasciata svizzera in Iran è morta oggi precipitando dal 18esimo piano di un palazzo a Teheran. Lo ha confermato il Dipartimento fede...
04.05.2021
Mondo

Tragedia a Città del Messico: crolla un ponte

Tragedia a Città del Messico, dove un ponte è crollato mentre un treno della metropolitana lo attraversava. Nel tragico incidente sono morte venti person...
04.05.2021
Mondo