Mondo, 05 novembre 2020

La Danimarca abbatterà 15 milioni di visoni. "Così il vaccino è a rischio"

La Danimarca prevede di abbattere fino a 17 milioni di visoni d’allevamento nel suo territorio. La causa? Una mutazione del Covid-19 scoperta negli animali e che minaccia l’efficacia di un futuro vaccino per l’uomo. Lo ha annunciato la premier Mette Frederiksen in conferenza stampa. "Il virus mutato tramite il visone può creare il rischio che il futuro vaccino non funzioni come dovrebbe. È necessario macellare tutti i visoni".

“Abbiamo – continua – una grande responsabilità nei confronti della nostra popolazione. Ma con la mutazione trovata, abbiamo una responsabilità ancora maggiore nei confronti di tutto il mondo”.

Le autorità danesi hanno fatto sapere che “almeno 5 casi del nuovo ceppo del virus sono stati riscontrati negli allevamenti e almeno 12 negli esseri umani”. Il massacro “avverrà il prima possibile”.

Guarda anche 

Per Erdogan la Turchia è un paese europeo, "Bruxelles ci dia l'adesione all'UE"

Il Presidente Recep Tayyip Erdogan ha invitato l'UE a mantenere la sua "promessa" e a concedere alla Turchia la piena adesione al blocco. I colloqui per l&#...
24.11.2020
Mondo

AstraZeneca parla del suo vaccino: "Costerà meno degli altri"

Ecco anche il terzo vaccino: si tratta di quello di AstraZeneca (e di Irbm). La sua efficacia varia tra il 62% e il 90%, con una media del 70%, in teoria dati pi&ugr...
23.11.2020
Mondo

Salta in acqua e salva il suo cane dall'attacco di un alligatore (VIDEO)

Richard Wilbanks pensava che non avrebbe più rivisto il suo cane Gunner, il suo cucciolo di tre mesi, dopo che un alligatore era spuntato fuori da uno stagno per a...
23.11.2020
Mondo

Varese, spacciatore nascondeva la droga nella mascherina

Mercoledì pomeriggio la polizia è intervenuta in un supermercato di Varese perché un cittadino marocchino di 26 anni, già noto per altri ...
22.11.2020
Mondo