Magazine, 05 novembre 2020

Bello e dannato: da detenuto ad attore

La storia di Jeremy Meeks sta facendo molto parlare

STOCKTON (USA) – Sicuramente lo ricorderete. Stiamo parlando di Jeremy Meeks, un ex criminale incallito che fece impazzire tante donne dopo che la polizia di Stockton, in California, pubblicò qualche anno fa la sua foto segnaletica su Facebook.

Meeks venne arrestato per possesso di armi e rapina: ma il suo viso, il suo sguardo e il suo fisico attirarono non solo
il gentil sesso, ma anche le case di moda, tanto da diventare in seguito un modello e ora un attore.

Il suo aspetto gli ha cambiato la vita: ora sarà uno dei protagonisti di “True to the Game 2: Gena’s Story”, un film girato a Los Angeles che uscirà domani in America. La storia, ovviamente, non poteva che parlare di bande criminali e droga.

Guarda anche 

"Delinquenza Giovanile a Lugano: Un Appello per un Cambiamento Integrato"

Nel cuore di Lugano, la delinquenza giovanile emerge come una sfida cruciale che richiede un approccio integrato e la partecipazione attiva di tutta la comunità. A...
24.02.2024
Opinioni

"Il contante avrà un futuro solo se viene utilizzato"

I pagamenti in contanti continuano a perdere popolarità a favore di pagamenti digitali. Anche se le monete e le banconote restano popolari, la carta di debito &egr...
24.02.2024
Svizzera

Condannato a un anno di carcere il richiedente l'asilo che abusò di una ragazza su un treno

Il richiedente l’asilo che lo scorso ottobre era stato arrestato con l’accusa di aver abusato sessualmente di una giovane su un treno regionale tra Lugan...
24.02.2024
Ticino

Spagna, palazzo in fiamme a Valencia: almeno quattro morti

Un palazzo residenziale di quattordici piani è stato devastato dalle fiamme giovedì nella città portuale spagnola di Valencia, nell'est del paese...
23.02.2024
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto