Sport, 18 ottobre 2020

“Era completamente ubriaca: non sa cosa sia successo”: accusa di stupro e caos per Robinho

L’ex giocatore del Milan sono state diffuse dal canale brasiliano “Globo Reporte” e per lui si parla di estradizione

RIO DE JANEIRO (Brasile) – Una settimana fa si parlava di Robinho e del suo ritorno al Santos. 7 giorni dopo il brasiliano è tornato nell’occhio del ciclone per la sua vita lontana dai campi da calcio. Il giocatore, infatti, è sotto processo in Italia con l’accusa di stupro per un fatto risalente al 2013, quando vestiva la maglia del Milan. Robinho col suo legale ha ovviamente presentato ricorso in Corte d’Appello, dando il via a una querelle giudiziaria col chiaro intento di dimostrare che quella fu una relazione consensuale.

Ma “Globe Reporte” ha riportato un’intercettazione risalente all’epoca dei fatti veramente scottante: “Sto ridendo perché non mi interessa, la donna era completamente ubriaca, non sa nemmeno cosa sia successo”. Queste le parole del brasiliano che hanno ovviamente riacceso la polemica.

Il fatto risalirebbe al 22 gennaio 2013, quando Robinho con altre 5 persone si trovava a Milano, in un locale notturno. La vittima delle presunte violenze sessuali è una ragazza di origini albanesi che all’epoca aveva 22 anni. Robinho ha sempre negato le accuse, nonostante la condanna in primo grado di 9 anni di carcere per lui e per l’amico Ricardo Falco sia arrivata nel 2017.

Ora, dopo queste dichiarazioni, potrebbe essere estradato: la giustizia italiana potrebbe chiedere l’estradizione a quella brasiliana per fargli scontare la pena in un carcere della vicina Penisola.

Guarda anche 

Daprelà ancora lui: a Sion arriva il primo punto del 2021

SION – In attesa di Abubakar, al Lugano basta Daprelà. Così come era successo lo scorso ottobre a Cornaredo, così nella prima uscita stagione d...
18.01.2021
Sport

FC Lugano, dieci motivi per sperare nell’exploit

LUGANO - La pandemia non ha ucciso il calcio, ci mancherebbe! Ma ne ha attenuato l’intensità, il ritmo e le emozioni. Ci sono state le quarantene e i ca...
17.01.2021
Sport

Professore fa sesso durante la lezione di DAD: la telecamera era accesa

URBINO (Italia) – Durante una lezione online con gli studenti, un docente dell’Accademia delle Belle Arti di Urbino, ha deciso di far partire un video didatti...
16.01.2021
Magazine

Lugano, Odgaard ai saluti: “Uno dei migliori che abbia allenato”

LUGANO – Sfogliando il sito ufficiale dell’FC Lugano, si può notare come il nome di Jens Odgaard, faccia ancora capolino nell’elenco dei giocator...
15.01.2021
Sport