Sport, 28 settembre 2020

FC Lugano: 25 anni fa, una memorabile impresa!

I bianconeri del tecnico Roberto Morinini 25 anni fa eliminarono l'Inter dalla Coppa Uefa

LUGANO - 25 anni fa, una vita, il Lugano eliminava clamorosamente l’Inter dall’allora Coppa UEFA (la moderna e attuale Europa League). Un evento storico che riproponeva in chiave calcistica la vicenda del piccolo Davide che abbatte il gigante Golia. In casa nerazzurra, lo ricordiamo bene, si sprecarono i sorrisini quando l’urna accoppiò la Beneamata alla “piccola squadretta” di periferia. Qualcuno provò ad attenuare l’euforia. Ma invano.

Del resto, un certo ottimismo era pur sempre giustificato: aveva o non aveva in squadra l’Inter uno dei più forti terzini del mondo (Roberto Carlos) e il miglior portiere d’Italia (Pagliuca)? E poi l’Inter era pur sempre l’Inter. A Cornaredo, nella partita d’andata (venne giù il diluvio), sulla panchina c’era Ottavio Bianchi, primo conducator del Napoli maradoniano.

Il tecnico lombardo era già in odor di licenziamento: in campionato la squadra girava male e i neoacquisti (fra cui Zanetti e Rambert) non si erano inseriti nel sistema di gioco europeo. La squadra, poi, non sopportava il Mister. Fra il 13 settembre (quando si giocò la prima sfida) e il 26 settembre (al ritorno) dalle parti di Appiano Gentile avvenne lo scossone atteso: via Ottavio Bianchi e dentro una vecchia e amatissima gloria nerazzurra, Luisito Suarez, perno del gioco della Grande Inter di HH. Ma il cambio non fruttò la sperata reazione.

E così, nella magica serata di San Siro, avvenne il miracolo. Il Lugano, grazie ad un gollonzo di Edo Carrasco buttò fuori i prestigiosi rivali. A fine gara, nella conferenza stampa post partita Luis Suarez fu l’unico in casa Inter a riconoscere i meriti del Lugano. Disse: “E’ mezz’ora che mi chiedete dell’Inter ma del Lugano, che ha vinto con merito, non mi chiede nulla”?

Guarda anche 

Lugano e il problema dei “soli” 4 stranieri

LUGANO – Poche settimane prima dell’avvio della stagione, e con la Champions Hockey League che si stava avvicinando, alcuni rumors davano il Lugano sulla stra...
17.09.2021
Sport

"È vero che l'Italia ha fatto richiesta di rimandare l'accoltellatore somalo in Svizzera?"

Alla Confederazione risulta che l'Italia ha chiesto alle autorità svizzere di farsi carico dell'accoltellatore somalo che sabato scorso accoltellò c...
16.09.2021
Svizzera

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport