Ticino, 18 settembre 2020

Una giornata d'arresti: in manette altri due spacciatori

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 17.09.2020 sono stati arrestati un 30enne cittadino albanese residente in Albania e un 26enne cittadino italiano residente in Italia. I due uomini, a bordo di un'auto con targhe italiane, sono stati fermati a Coldrerio dalle Guardie di confine.
 

La perquisizione della vettura e delle persone ha permesso di rinvenire circa 100 grammi di hashish e diverse decine di grammi di cocaina. L'ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Zaccaria Akbas. 

Guarda anche 

Altre quattro classi in quarantena

Altre quattro classi scolatische sono finite in quarantena a seguito di alcuni casi di coronavirus. Si tratta del Liceo Cantonale di Lugano 1, dove una classe &egrav...
28.10.2020
Ticino

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento odierno dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, mercoledì 28 ottobre, s...
28.10.2020
Ticino

"Solidarietà alle donne dimenticate nella pandemia"

"Solidarietà alle operatrici del settore sanitario: donne dimenticate nella pandemia". È quanto esprime TiSin Donna attraverso un c...
28.10.2020
Ticino

Coronavirus: casi positivi in una casa per anziani e in un istituto per invalidi

Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) comunica che sono stati registrati alcuni casi positivi all’interno di una casa per anziani del M...
27.10.2020
Ticino