Sport, 18 settembre 2020

Bufera sul calcio: via libera a schierare giocatori positivi

La Conmebol e il ministero della Salute paraguayano hanno dato l’ok al Boca Juniors a schierare i giocatori asintomatici perché la bassa carica virale dei tamponi non comporterebbe rischi di contagio

ASUNCION (Paraguay) – Una decisione clamorosa che non può che far discutere: mentre gli stadi restano per la maggior parte chiusi, o vengono riaperti sono in piccola percentuale, dal Sudamerica arriva una notizia che lascia un po’ stupiti: per la trasferta di Copa Libertadores, contro il Libertad, il Boca Juniors potrà schierare i giocatori positivi al Covid-19.

Lo hanno stabilito i vertici della Conmebol, in accordo col ministero della Saluta paraguayano: la carica virale riscontrata nei tamponi è ritenuta troppo bassa per comportare rischi di contagio. Ovviamente gli avversari degli Xenezies non hanno preso bene la decisione e hanno minacciato di ricorrere alle vie legali.

A inizio mese era esploso un focolaio all’interno della squadra argentina, con 18 giocatori positivi, 10 dei quali con tanto di sintomi. La sfida di oggi era apparsa immediatamente ad altissimo rischio, ma ora dopo due settimane arriva questa decisione che spazza via ogni dubbio: nonostante più della metà dei contagiati non si sia ancora negativizzata, potranno viaggiare e scendere in campo, avendo osservato i 14 canonici giorni di isolamento previsti e avendo valutato “bassa” la loro carica virale.

Guarda anche 

FC Lugano: Mattia Bottani positivo al Covid

LUGAN O – Si allarga a macchia d’olio la situazione relativa ai contaggi da Covid-19 e, ovviamente, anche il mondo dello sport non può che esserne tocc...
28.10.2020
Sport

L’FC Lugano calma le acque: “Migliorano le condizioni di Renzetti”

LUGANO – Dopo le dichiarazioni rilasciate al “Blick” dal diretto interessato, l’FC Lugano ha rilasciato un comunicato in merito alle condizioni di...
25.10.2020
Sport

Renzetti spaventa tutti: “Non riuscivo a camminare. Dovevo appoggiarmi al muro: mi hanno ricoverato”

LUGANO – Lunedì 12 ottobre l’FC Lugano ha comunicato che il presidente Angelo Renzetti era risultato positivo al coronavirus. Dopo quella notizia si &e...
25.10.2020
Sport

Lugano: una ripartenza dalla quarantena che fa sorridere

LUGANO – Ebbene sì: dopo una quarantena per Covid si può ripartire. Magari con gli stessi pregi e difetti di prima, magari con una tenuta fisica non p...
25.10.2020
Sport