Mondo, 15 settembre 2020

Grave fatto di sangue a Como: ucciso un prete in piazza

Grave fatto di sangue a Como, in piazza San Rocco. Questa mattina, poco dopo le 7:00, il prete 51enne Don Roberto Malgesini è stato accoltellato a morte. Il sacerdote – scrive la Provincia di Como – è stato trovato steso a terra a pochi passi dalla chiesa con evidenti ferite da arma da taglio.
 

Giunti sul posto, i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. L’autore materiale del delitto si è già costituito. Si tratterebbe – riporta sempre il quotidiano – di un cittadino straniero la cui identità non è ancora nota alla stampa. A pochi metri dal luogo del delitto è stato trovato anche il coltello impregnato di sangue.

Guarda anche 

Radicalizzato (e naturalizzato) in Svizzera, viene condannato a 15 anni di carcere in Francia

Un giovane bosniaco residente nel canton Vaud e detentore del passaporto svizzero è stato condannato venerdì a Parigi per aver progettato diversi attentati ...
16.01.2021
Mondo

Spunta anche una variante brasiliana, che toglie l'immunità

Non bastavano quella brittanica e quella sudraficana, oltre alla variante che ha già causato così tanti problemi e così tanta sofferenza: pare c...
15.01.2021
Mondo

Dimissioni in blocco del governo olandese per uno scandalo di assegni familiari

Il governo olandese guidato dal primo ministro Mark Rutte (nella foto) si è dimesso in blocco venerdì, riportano i media olandesi, a causa di uno scandalo i...
15.01.2021
Mondo

Italia verso ulteriori restrizioni

Quasi tutta Italia in zona arancione e il divieto di spostarsi tra le regioni fino al 15 febbraio, con Lombardia e Sicilia che da domenica potrebbero essere le prime z...
15.01.2021
Mondo