Sport, 03 settembre 2020

Shock in Super League: il 21enne Janjicic ha il cancro

Il giocatore dello Zurigo si sta già curando

ZURIGO – Tra COVID-19 e ripresa del campionato, la Super League viene scossa da una notizia tremenda che mette i brividi solo a leggerla: il 21enne giocatore dello Zurigo, Vasilije Janjicic ha un cancro.

Il giovane centrocampista ha ricevuto la diagnosi a luglio e ora sta seguendo “una terapia intensiva” per combattere il brutto male, terapia che sta funzionando, fa sapere il club tigurino.

Ovviamente il 21enne ha dovuto superare lo shock iniziale, ma ora è fiducioso: “Finora ho avuto buoni progressi con la terapia, credo fermamente di sconfiggerlo e farò tutto il possibile per tornare in campo con i miei compagni di squadra!”, ha detto.

Anche il presidente del club, Ancillo Canepa, ha fatto sentire tutto il suo sostegno al giocatore dell’U21 elvetica. “Lo sosterremo pienamente in questo momento difficile. Siamo molto fiduciosi che supererà la malattia e tornerà presto in campo”.

Guarda anche 

FC Lugano: Mattia Croci-Torti è il “nuovo” allenatore

LUGANO - Tanti nomi, tante supposizioni ma alla fine il Lugano ha deciso che il suo allenatore lo aveva già in casa: Mattia Croci-Torti è stato confermato a...
20.09.2021
Sport

“Sono pronto a tornare al mio posto, no problem”

LUGANO - Mattia Croci-Torti: bella vittoria contro lo Xamax. Magari a Chicago ci ripensano e la lasciano in panchina ancora per un po’…  Grazie pe...
20.09.2021
Sport

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport