Sport, 03 settembre 2020

Shock in Super League: il 21enne Janjicic ha il cancro

Il giocatore dello Zurigo si sta già curando

ZURIGO – Tra COVID-19 e ripresa del campionato, la Super League viene scossa da una notizia tremenda che mette i brividi solo a leggerla: il 21enne giocatore dello Zurigo, Vasilije Janjicic ha un cancro.

Il giovane centrocampista ha ricevuto la diagnosi a luglio e ora sta seguendo “una terapia intensiva” per combattere il brutto male, terapia che sta funzionando, fa sapere il club tigurino.

Ovviamente il 21enne ha dovuto superare lo shock iniziale, ma ora
è fiducioso: “Finora ho avuto buoni progressi con la terapia, credo fermamente di sconfiggerlo e farò tutto il possibile per tornare in campo con i miei compagni di squadra!”, ha detto.

Anche il presidente del club, Ancillo Canepa, ha fatto sentire tutto il suo sostegno al giocatore dell’U21 elvetica. “Lo sosterremo pienamente in questo momento difficile. Siamo molto fiduciosi che supererà la malattia e tornerà presto in campo”.

Guarda anche 

Muore a 22 anni durante un allenamento: dramma in Argentina

SAN MIGUEL DE TUCUMAN (Argentina) – Un’autentica tragedia si è abbattuta sul calcio colombiano e argentino: a 22 anni è morto improvvisamente il...
01.12.2022
Sport

Inghilterra-USA, anno 1950: la brutta figura dei “maestri”

LUGANO - La sorprendente sconfitta dell’Argentina contro l’Arabia Saudita ai Mondiali del Qatar conferma, semmai ce ne fosse bisogno, che nel calcio come...
01.12.2022
Sport

Galeotta fu Zurigo: ecco la Blasi col suo nuovo amore

ZURIGO -  Ilary Blasi, così come Francesco Totti, ha alla fine cambiato pagina ed è pronta a ricominciare una nuova storia d’amore. A rendere la ...
29.11.2022
Magazine

Casemiro condanna la Svizzera: il Brasile vince 1-0

DOHA (Qatar) – Se contro il Camerun ci aveva pensato Embolo a togliere le castagne dal fuoco per una Svizzera non esattamente brillante, questa volta contro un Bras...
28.11.2022
Sport