Svizzera, 03 settembre 2020

San Gallo, ferisce a morte una donna prima di essere abbattuto dalla polizia

Due persone hanno perso la vita mercoledì a San Gallo durante un intervento di polizia. Secondo quanto riferito dalla polizia sangallese, un uomo ha ferito a morte una donna in un appartamento prima di essere ucciso a sua volta dagli agenti.

Secondo una prima ricostruzione, si sarebbe trattato di un caso di violenza domestica. La donna è stata presumibilmente aggredita da un uomo non ancora identificato nel suo appartamento, mercoledì
a mezzogiorno.

Dopo essere state allertate, le forze dell'ordine hanno mobilitato diverse pattuglie di polizia e un ampio perimetro è stato delimitato intorno a un vecchio edificio.


Durante l'intervento, gli agenti hanno fatto uso delle armi da fuoco, causando la morte dell'uomo che è deceduto sul posto. La donna invece è morta in ospedale per le ferite riportate.

Guarda anche 

Un omicidio in Svizzera porta a 34 arresti in Italia

Poco prima di Natale, 34 persone sono state portate davanti al giudice di Milano dove sono stati processati per appartenenza a un'organizzazione criminale. Un'ope...
06.02.2023
Svizzera

Dà 30'000 franchi in contanti e gioielli a degli sconosciuti

Giovedì, poco prima delle 14.30, una donna di 86 anni residente a San Gallo ha ricevuto una telefonata "shock" da un sedicente agente di polizia. Questi ...
04.02.2023
Svizzera

Uno svizzero e la sua compagna ritrovati morti in Spagna

Due corpi sono stati trovati martedì intorno alle 17.30 in una villa a La Línea de la Concepción, nel sud della Spagna, vicino a Gibilterra. Si tratt...
02.02.2023
Svizzera

Uccide la sosia per inscenare la propria morte: voleva sfuggire a problemi familiari

INGOLSTADT (Germania) – Una giovane donna tedesco-irachena, in Germania, avrebbe ucciso una sua sosia, dopo averla cercata sui social e averla contattata tramite In...
02.02.2023
Magazine