Svizzera, 03 settembre 2020

San Gallo, ferisce a morte una donna prima di essere abbattuto dalla polizia

Due persone hanno perso la vita mercoledì a San Gallo durante un intervento di polizia. Secondo quanto riferito dalla polizia sangallese, un uomo ha ferito a morte una donna in un appartamento prima di essere ucciso a sua volta dagli agenti.

Secondo una prima ricostruzione, si sarebbe trattato di un caso di violenza domestica. La donna è stata presumibilmente aggredita da un uomo non ancora identificato nel suo appartamento, mercoledì
a mezzogiorno.

Dopo essere state allertate, le forze dell'ordine hanno mobilitato diverse pattuglie di polizia e un ampio perimetro è stato delimitato intorno a un vecchio edificio.


Durante l'intervento, gli agenti hanno fatto uso delle armi da fuoco, causando la morte dell'uomo che è deceduto sul posto. La donna invece è morta in ospedale per le ferite riportate.

Guarda anche 

Omicida di colore in fuga a Zurigo, un ticinese si preoccupa: “Speriamo non gli facciano del male”

Ha del surreale la testimonianza riportata oggi da Ticinonline in merito all’omicidio avvenuto lunedì mattina attorno alle 9 a Zurigo-Altstetten. Un uomo ...
04.05.2021
Svizzera

Un mese dopo essere arrivato in Svizzera, rifugiato pugnala e uccide la moglie

Un rifugiato eritreo ha ucciso la moglie appena un mese dopo essere arrivato in Svizzera tramite il ricongiungimento famigliare a Peseux, nel canton Neuchâtel, giov...
25.04.2021
Svizzera

Il Lugano sarà bruttino, ma torna a vincere

LUGANO – Certo, se si vuole il calcio champagne, è meglio guardare altrove, ma è innegabile che quando il Lugano gioca questo tipo di partite, in cui ...
22.04.2021
Sport

Scoperta un’impresa di pittura in nero: nemmeno il titolare aveva un permesso

Il titolare di un’impresa di pittura e i suoi cingue impiegati – tutti cittadini kosovari o albanesi – sono stati fermati lunedì mattina dalla po...
22.04.2021
Svizzera