Svizzera, 20 agosto 2020

Cucciolo di elefante ucciso dal branco allo zoo di Zurigo

Il lieto evento di una nascita speciale, poi poco dopo la tragedia. A Zurigo ieri sera è nato un elefantino, deceduto qualche ora dopo, calpestato dal gruppo.

Il parto è avvenuto allo zoo cittadino, la sua mamma si chiama Omysha. Cosa sia successo dopo, è ancora mistero. Il branco si è avvicinato al cucciolo cercando di farlo alzare, come consuetudine.

Poi, però, qualcosa è scattato e il piccolo è stato calpestato e ucciso. Non si sa ancora spiegare il motivo della reazione, fa sapere il direttore dello zoo.

Qualche mese fa, un altro elefantino appena nato era morto per ferite alla testa, mentre un altro sta bene.

Guarda anche 

Votazioni federali, respinte entrambe le iniziative

Entrambe le iniziative popolari “Per imprese responsabili - a tutela dell’essere umano e dell’ambiente” e “Per il divieto di finanziare i pr...
29.11.2020
Svizzera

Una famiglia di rifugiati è costata più di 1,3 milioni di franchi ad un piccolo comune zurighese

1,3 milioni di franchi in 5 anni. È il costo che un comune del canton Zurigo ha dovuto pagare per una singola coppia di rifugiati, poi diventata famiglia, arrivati...
28.11.2020
Svizzera

Come festeggiare il Natale ai tempi del Covid? I consigli dell'UFSP

Col Black Friday,  che stando al calendario sarebbe oggi ma che in realtà dura ormai da diversi giorni, inizia il periodo dedicato alle festività natal...
27.11.2020
Svizzera

Nuovi scenari economici: il terziario diventa sempre più importante

Su mandato degli Uffici federali dello sviluppo territoriale (ARE) e dell’energia (UFE) e della Segreteria di Stato dell’economia (SECO), sono stati elaborati...
27.11.2020
Svizzera