Sport, 14 agosto 2020

Indiscrezioni confermate: l‘hockey ripartirà l’1 ottobre con mascherine, senza ospiti e col tracciamento

Il campionato scatterà quando cadrà il limite di 1'000 spettatori massimi alle piste

BERNA – Come ci avevano accennato negli scorsi giorni sia l’HCAP che l’HCL, nel corso della riunione straordinaria di Lega che si è tenuta oggi a Ittingen, è stato deciso che il prossimo campionato di hockey prenderà il via l’1° ottobre, praticamente con due settimane di ritardo, attendendo quindi verrà a cadere il limite di 1'000 spettatori presenti alle piste.

È stato approvato il concetto di protezione delle infrastrutture: ci sarà l’obbligo dell’uso della mascherina, l’assenza dei tifosi ospiti e la possibilità del tracciamento dei presenti.

Guarda anche 

Lugano e il problema dei “soli” 4 stranieri

LUGANO – Poche settimane prima dell’avvio della stagione, e con la Champions Hockey League che si stava avvicinando, alcuni rumors davano il Lugano sulla stra...
17.09.2021
Sport

Leader dei no-vax: muore a 57 anni!

HOLON (Israele) – “Non arrendetevi, lo Stato usa metodi coercitivi criminali con noi. Vogliono spazzarmi via”. Sono state praticamente le ultime parole ...
16.09.2021
Magazine

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport

Festa biancoblù: Kneubühler mette la prima firma

AMBRÌ - Stadio multifunzionale di Quinto: già dalle prime ore del pomeriggio arrivanocuriosi e tifosi. Alle 19.45 inizia una nuova ...
12.09.2021
Sport