Mondo, 04 agosto 2020

Sparatoria tra gang rivali, morta una 12enne innocente colpita da un proiettile

Una ragazza di dodici anni, Adriana Ostrowska, è morta dopo essere stata colpita da una pallottola vagante in un parcheggio, probabilmente in una sparatoria fra bande rivali. Il dramma si è consumato domenica scorsa in Svezia, nei pressi di una stazione di servizio a pochi chilometri da Stoccolma. Secondo le ricostruzioni dei media locali, Adriana stava portando a spasso il cane quando è stata colpita davanti a un benzinaio. Ancora a piede libero il/gli autore/i del gesto.

La polizia
locale ha aperto un’inchiesta. Secondo una prima ricostruzione, degli uomini armati si stavano scontrando con due membri di una banda criminale. La 12enne, quindi, sarebbe una vittima innocente di uno scontro tra gang rivali.

Sono anni che in Svezia infuria la guerra tra bande rivali. Lo scorso anno è stata istituita una task force apposita per contrastare la violenza tra gang. Secondo i dati diffusi dalla Polizia, sono 20 le persone morte in 163 sparatorie da inizio anno ad oggi.

Guarda anche 

Attacco all'arma bianca vicino alla sede di Charlie Hebdo, almeno due feriti

Un uomo e una donna sono stati accoltellati venerdì a Parigi, nei pressi della vecchia sede del giornale Charlie Hebdo, proprio mentre si tiene il processo per gli...
25.09.2020
Mondo

Il riso Uncle's Ben cambierà logo e nome nel 2021 per "combattere il razzismo"

Dopo diversi mesi di riflessione, il gigante agroalimentare Mars ha finalmente deciso di sostituire il nome e l'immagine del suo famoso marchio di riso Uncle's Be...
24.09.2020
Mondo
Mondo

Referendum ed elezioni regionali in Italia, stravince il sì mentre pareggiano centrodestra e centrosinistra

Gli italiani hanno plebiscitato il referendum costituzionale approvando con quasi il 70% di "sì" la modifica costituzionale che riduce il numero di parla...
22.09.2020
Mondo