Mondo, 04 agosto 2020

Si masturba davanti ai bambini in spiaggia: fermato un 50enne marocchino

Un 50enne marocchino è stato arrestato a Pesaro dopo essere stato pizzicato a masturbarsi in spiaggia come se nulla fosse. In spiaggia vi erano ragazzi/e, adulti ma anche bambini . È stato proprio questo il motivo per cui un bagnante ha allertato le forze dell’ordine chiedendo di “intervenire subito perché un uomo si sta masturbando davanti a tutti”.

Dopo essersi masturbato, l’uomo si è pulito con un asciugamano prima di mettersi a mollo nel mare. Una volta rientrato al posto è stato identificato e fermato dalla polizia. Il 50enne dovrà rispondere all’ accusa di atti osceni in luogo pubblico. Un reato che può costargli fino a quattro anni e quattro mesi di prigione, oltre a una multa dai 5 ai 30mila euro.

Guarda anche 

Trump nomina la cattolica Amy Coney Barrett come giudice della Corte Suprema

Donald Trump ha fatto la sua scelta: la giudice conservatrice Amy Coney Barrett è stata nominata quale successore di Ruth Bader Ginsburg alla Corte suprema degli S...
27.09.2020
Mondo

Attacco all'arma bianca vicino alla sede di Charlie Hebdo, almeno due feriti

Un uomo e una donna sono stati accoltellati venerdì a Parigi, nei pressi della vecchia sede del giornale Charlie Hebdo, proprio mentre si tiene il processo per gli...
25.09.2020
Mondo

Il riso Uncle's Ben cambierà logo e nome nel 2021 per "combattere il razzismo"

Dopo diversi mesi di riflessione, il gigante agroalimentare Mars ha finalmente deciso di sostituire il nome e l'immagine del suo famoso marchio di riso Uncle's Be...
24.09.2020
Mondo
Mondo