Ticino, 29 luglio 2020

Attenzione al profilo fake di Norman Gobbi

Prima di accettare una richiesta di amicizia sui social, si consiglia sempre di verificarne l’identità e di capire se è qualcuno che si conosce nella realtà (a meno che si è aperti a nuove conoscenze, e molte persone usano Facebook, Instagram eccetera per questo scopo). Se in questi giorni mi aggiunge Norman Gobbi, attenzione. Il nome potrebbe farvi chiedere “ma come mai vuole proprio me come amico social?”, sia che siate suoi estimatori sia che no.

Ma in realtà non si tratta del Consigliere di Stato: quando si accetta l’amicizia, il presunto Gobbi inizia subito una conversazione. “Hai problemi di
finanziamento per riavviare la tua attività? Hai dei piani (casa, proprietà, auto, ecc?). Hai bisogno di prestiti personali?”, chiede. Nello stesso messaggio offre: “Con un tasso del 3% all’anno per tutte le tue richieste”, lasciando un’email del gruppo Mutuel.

Quindi, si tratta forse di un assicuratore che si nasconde per attirare possibili clienti dietro al noto nome di Gobbi. Oppure nemmeno di qualcuno che fa quel lavoro, chi lo sa. Diverse segnalazioni sono giunte in queste ore di profili contattati dal falso Ministro. “Ero sicura fossi un profilo fake”, gli risponde qualcuno. E in effetti…

Guarda anche 

Il Consigliere di Stato Norman Gobbi incontra i Municipi di Savosa e Canobbio

Proseguono le visite del Direttore del Dipartimento delle istituzioni (DI) Norman Gobbi nei Comuni ticinesi. La conoscenza reciproca, il dialogo e la salute della demo...
29.11.2022
Ticino

Casinò Lugano SA, un valore per la sua città: molto più di 20 anni di gioco tra intrattenimento, accoglienza, ristorazione e crescita continua.

Una delle tante particolarità che rendono unica Lugano, oltre alle sue bellezze architettoniche e alla inimitabile atmosfera del lungo lago, è la presenz...
29.11.2022
Ticino

Richiedente l'asilo condannato a 3 anni di carcere per un'aggressione, ma non sarà espulso

Un richiedente l'asilo siriano di 19 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui uno da scontare, per essersi reso colpevole di aggressione, tentate...
27.11.2022
Ticino

Valle di Blenio, semaforo verde dall'UFAM per l'abbattimento di un giovane lupo

L’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) ha approvato la domanda di regolazione del branco della Valle di Blenio presentata dal Canton Ticino. Il Cantone pu...
25.11.2022
Ticino