Mondo, 24 luglio 2020

Condannati in 10 per lo stupro di gruppo di una ragazza in Germania

La giustizia tedesca ha condannato giovedì otto uomini, la maggior parte dei quali rifugiati, a diversi anni di prigione per lo stupro di gruppo di una giovane donna avvenuto due anni fa, stupro che aveva scioccato il paese e rilanciato il dibattito sulla politica migratoria della Germania (vedi articoli correlati).

Il tribunale di Friburgo, nel sud della Germania, ha condannato il principale sospettato a cinque anni e mezzo di carcere e altri sette a tre o quattro anni. Per due di loro sono state pronunciate sentenze sospese, mentre l'undicesima persona presente durante il fatto è stata assolta.

L'accusato principale, che all'epoca dei fatti aveva tra i 18 e i 30 anni, si era dichiarato non colpevole, dichiarando che la giovane donna aveva acconsentito. Questa dichiarazione è stata respinta dal giudice Stefan Bürgelin: "è una dichiarazione standard, che non è originale", ha detto.

I fatti risalgono all'ottobre 2018. La vittima, che all'epoca aveva 18 anni, è stata trascinata tra i cespugli vicino a una discoteca e violentata per più di due ore. Il suo drink era stato precedentemente drogato. Gli uomini condannati sono cittadini della Siria, dell'Iraq, dell'Afghanistan e della Germania.

Guarda anche 

Pesanti condanne per un caso di corruzione alla SECO, "il più grave da decenni nella storia svizzera"

Per quindici giorni il Tribunale penale federale di Bellinzona nel mese di agosto si è occupato di uno dei più grandi casi di corruzione nella storia del...
19.09.2021
Svizzera

Fa ricorso per una multa per divieto di sosta, alla fine dovrà pagare 15 volte tanto

Succede, talvolta, che quando si fa ricorso per una multa, si riesce a farla annullare, o comunque ridurre l'importo, quando si è convinti di non aver commesso...
18.09.2021
Svizzera

Derubava i clienti FFS mettendo un fazzoletto nel distributore di biglietti

Un cittadino francese residente a Ginevra è riuscito a sottrarre circa 2'000 franchi a clienti delle FFS bloccando l'erogatore del resto dei distributori d...
13.09.2021
Svizzera

Aveva danneggiato antenne radio e veicoli militari, estremista di sinistra dovrà risarcire 250'000 franchi di danni

Un estremista di sinistra di 30 anni arrestato nel gennaio 2019 nel canton Zurigo per aver danneggiato diversi veicoli della polizia e antenne telefoniche è stato ...
05.09.2021
Svizzera