Ticino, 20 luglio 2020

Sono svizzeri i nomadi fotografati a Giubiasco

In merito al fototesto pubblicato sull’ultimo numero del Mattino della Domenica a pagina 14, a chi ha chiesto maggiori informazioni possiamo ora confermare che si tratta di una carovana di nomadi svizzeri: quelli stranieri, grazie alla politica adottata dal Dipartimento delle Istituzioni, in Ticino
non si vedono più da anni.

L’area in cui sono accampati i nomadi è quella di Giubiasco, messa ufficialmente a disposizione a tale scopo per il periodo che va da metà marzo a metà ottobre, ciò in base agli obblighi previsti dalla nostra Costituzione.

Guarda anche 

La Svizzera ha raddoppiato gli spazi per i nomadi Rom stranieri, “ma non bastano"

È stato pubblicato oggi il rapporto 2021 sulle aree di stazionamento per i nomadi Jenisch, Sinti e Rom, che viene redatto ogni cinque anni dalla Fondazione “...
20.05.2021
Svizzera

L'attualità di Orwell

I popoli che non posseggono la memoria non posseggono il loro futuro, scriveva Nietzsche. E proprio in quest’epoca l’affermazione mostra la sua...
01.03.2021
Mondo

Il DFE targato PLR mette le mani in tasca ai cittadini

E ti pareva! Il DFE targato PLR, a dimostrazione di come ex partitone e ro$$overdi vadano ormai a braccetto, in tempo di crisi nera pensa “bene” di mettere le...
22.02.2021
Ticino

Virus cinese: un FLOP dopo l’altro “grazie” alla $inistra

Le cifre parlano chiaro: la campagna di vaccinazione svizzera contro lo stramaledetto virus cinese è un FLOP. Un FLOP che ha un prezzo altissimo anche in...
01.02.2021
Svizzera