Mondo, 18 luglio 2020

A fuoco la cattedrale di Nantes, "origine dolosa"

Un incendio è scoppiato sabato mattina poco prima delle 8.00 all'interno della cattedrale di Nantes, in Francia. I pompieri, che sono intervenuti con 100 uomini e sei camion, sono riusciti a circoscrivere le fiamme dopo circa due ore.

È stata aperta un'inchiesta per "incendio doloso" perché sono stati trovati "tre punti d'incendio separati", ha detto il procuratore di Nantes Pierre Sennès all'agenzia AFP. Verso le 7:45 del mattino, i vigili del fuoco erano stati avvertiti "dai passanti che hanno visto delle fiamme dietro il rosone" dell'edificio gotico del XVI secolo nel centro di Nantes.

Una fitta nuvola di fumo nero fuorisciva dall'enorme vetrata della facciata dell'edificio e si è innalzato sopra il centro della città. I danni sono concentrati attorno al grande organo, che sembra essere completamente distrutto dalle fiamme, secondo quanto riportato dai pompieri.

Guarda anche 

Incendio di Nantes, il principale sospettato ha confessato

È reo confesso il volontario ruandese arrestato quale principale sospettato di aver appiccato l'incendio nella cattedrale di Nantes una settimana fa. "...
26.07.2020
Mondo

A processo per un incendio causato dal suo gatto in cui morì una donna

Un trentenne italiano residente a Payerne, nel canton Vaud, è finito a processo con l'accusa di aver causato un incendio che ha ucciso una 22enne brasiliana. I...
07.05.2020
Svizzera

Violenti scontri a Parigi causano un vasto incendio, evacuata la Gare de Lyon

Violenti scontri sono scoppiati a Parigi nella zona della Gare de Lyon, una delle principali stazioni ferroviarie della città, scontri che hanno causato ...
28.02.2020
Mondo

Richiedente l'asilo dà fuoco al suo appartamento all'arrivo della polizia, danni per oltre mezzo milione di franchi

Un richiedente l'asilo con problemi di salute mentale non è piaciuto il modo in cui la polizia ha gestito la sua denuncia di furto. Poco dopo la partenza degli...
06.10.2019
Svizzera