Sport, 19 luglio 2020

Calcio, arbitri e scommesse: la vicina Italia trema di nuovo

La Procura di Roma sta indagando su un match di Serie C con numerose anomalie

ROMA (Italia) – In passato il calcio italiano è stato travolto da diversi scandali, legati spesso e volentieri alle scommesse illegali e alle partite truccate. E all’alba del 2020 l’Italia pallonara rischia di tremare nuovamente: questa volta, però, a essere coinvolto dovrebbe e potrebbe essere un arbitro. La Procura di Roma sta indagando su alcune scommesse anomale in Lega Pro e nel campionato Primavera, il tutto partendo da un match sospeso per un infortunio dell’arbitro stesso.

Le partite incriminate riguardano il periodo precedente alla pausa per il COVID-19. Stando a quanto riportato dai media italiani, il tutto sarebbe appunto partito da una partita di Lega Pro su cui si sta indagando per flussi anomali di scommesse. La sfida era stata sospesa pochi minuti dalla fine per un infortunio dell’arbitro. Una sfida senza troppe aspettative e senza troppa importanza di classifica su cui gli scommettitori avevano puntato in maniera importante.

La FIGC ha analizzato il rendimento dell’arbitro e ha trovato diverse anomalie: tante espulsioni, moltissimi calci di rigore – anche due a partita combinati col rosso – e diversi match che avevano portato a veementi proteste in campo. Le prove, ovviamente, non sono schiaccianti.

Guarda anche 

Un altro centinaio di migranti fugge dalla quarantena, "così non si può continuare"

Non ha fine l'emergenza migranti senza fine in Sicilia con gli sbarchi che si moltiplicano e le autorità che non riescono a far fronte alla situazione, situazi...
27.07.2020
Mondo

Tanto coraggio e una gemma: una vittoria fondamentale per un Lugano che deve ancora correre

LUGANO – Dopo 4 pareggi consecutivi, di cui alcuni rocamboleschi e da mangiarsi le mani, il Lugano ieri sera a Cornaredo è tornato a conquistare quei 3 impor...
23.07.2020
Sport

Il nuovo sigillo di Inler e lo strapotere di Erdogan: la prima volta del Basaksehir

ISTANBUL (Turchia) – Dopo aver toccato l’apice della carriera, soprattutto con la maglia del Napoli e del Leicester (è stato campione d’Inghilter...
23.07.2020
Sport

In provincia di Perugia decine di migranti fuggono dalla quarantena

Continua a preoccupare in Italia la gestione del sistema di asilo, complicata dalla pandemia e dalla necessità di applicare, e far rispettare, le nuove disposizion...
20.07.2020
Mondo