Mondo, 17 luglio 2020

Per catturare una banda di sei ladri rom ci sono voluti ottanta militari e gli elicotteri! Ecco perché...

Svaligiavano fabbriche e rivendevano il bottino. Sin qui, nulla di particolarmente nuovo. Ma quello che rende una banda di sei cittadini bosniaci di etnia rom, fermati oggi dai Carabinieri di Monza e Brianza, un gruppo di ladri da film è come si liberavano delle forze dell’ordine.

Per acciuffarli ci sono voluti i carabinieri del comando Provinciale di Monza Brianza e il supporto del 2° Nucleo Elicotteri di Bergamo. Cosa facevano? Quando vedevano che l’auto della polizia li stava inseguendo, non esitavano a lanciare dai loro furgoni la merce rubata, parecchio pesante, con lo scopo di colpire le auto degli agenti!

In questo modo riuscivano a seminarli e a farla franca, come nelle migliori scene di inseguimento di una pellicola cinematografica.

Da inizio luglio ad oggi hanno compiuto quattro colpi. L’ultimo è stato loro fatale, perché le telecamere delle ditte svaligiate li hanno ripresi e hanno dato una mano a chi li inseguiva, nonostante si fossero dileguati in un campo.

Per fermarli, e ricordiamo che sono in sei, ci sono voluti ben 80 persone!

Guarda anche 

Beirut devastata, il tragico bilancio: "Abbandonate la città"

Come previsto, si aggrava il bilancio dei morti delle terribili esplosioni avvenute ieri (vedi articoli suggeriti) a Beirut, in Libano. Stando ai dati diffusi dal Ministr...
05.08.2020
Mondo

Esplosioni impressionanti a Beirut, 50 morti e migliaia di feriti

Inferno a Beirut, in Libano. Nel tardo pomeriggio di oggi si sono verificate due potenti esplosioni nella capitale libanese, nella zona del porto. Esplosioni che hanno ca...
04.08.2020
Mondo

Sparatoria tra gang rivali, morta una 12enne innocente colpita da un proiettile

Una ragazza di dodici anni, Adriana Ostrowska, è morta dopo essere stata colpita da una pallottola vagante in un parcheggio, probabilmente in una sparatoria fra ba...
04.08.2020
Mondo

Si masturba davanti ai bambini in spiaggia: fermato un 50enne marocchino

Un 50enne marocchino è stato arrestato a Pesaro dopo essere stato pizzicato a masturbarsi in spiaggia come se nulla fosse. In spiaggia vi erano ragazzi/e, adulti m...
04.08.2020
Mondo