Sport, 13 luglio 2020

Coronavirus. Obiettivo riaprire gli stadi: in Germania pensano ai test seriologici gratis per i tifosi

L’Union Berlino ha deciso di organizzare 20'000 test per riavere il proprio pubblico sugli spalti

BERLINO (Germania) – Se in Svizzera almeno una parte dei tifosi, per ora, è potuto tornare all’interno degli stadi, nei maggiori campionati europei questo non è ancora possibile a causa del coronavirus e allora c’è chi sta cercando di trovare dei rimedi per riavere i propri sostenitori sugli spalti.

È il caso dell’Union Berlino che si è offerto di fornire gratuitamente 20'000 test seriologici per i suoi tifosi per riaverli con sé a partire da settembre.
Il club, prima di ogni partita, offrirà il controllo ai fan e allo staff:ogni persona deve risultare negativa entro 24h dal calcio d’inizio.

L’obiettivo dell’Union è quello di far partire questo piano già il 18 settembre, quando la Bundesliga dovrebbe ripartire: in questo caso non si parla di distanziamento sociale, ma di controlli mirati, visto che il governo tedesco ha vietato assembramenti di massa fino al 24 ottobre, impendendo così gli accessi agli stadi stessi.

Guarda anche 

Migliaia di francesi in piazza contro il pass sanitario, scontri e disordini a Parigi

Circa 161'000 persone, di cui 11'000 a Parigi, hanno manifestato in Francia sabato per protestare contro il pass sanitario, secondo fonti del governo. Un numero a...
25.07.2021
Mondo

Le intemperie in Europa hanno causato almeno 157 morti

Sono almeno 153 le persone morte nelle inondazioni che hanno colpito parte dell'Europa centrale negli scorsi giorni. Il paese che ha pagato il tributo più alto...
18.07.2021
Mondo

Maltempo in Germania, almeno 9 morti e decine di dispersi

Il maltempo che ha colpito la Germania negli scorsi giorni ha causato la morte di almeno nove persone mentre più di 50 sono disperse a causa delle forti piogge e d...
15.07.2021
Mondo

Obbligo di vaccinazione per il personale curante in Svizzera, "non escludo questa possibilità"

Anche in Svizzera potrebbe essere introdotto l'obbligo di vaccinazione per il personale curante secondo il consigliere di stato Manuele Bertoli. "Non escludo que...
14.07.2021
Svizzera