Sport, 10 luglio 2020

“Neg*a di m***a!” sui social: cacciato in tronco

Il 19enne Marco Rossi è stato svincolato dal Monregale dopo alcune parole pesanti nei confronti di una donna dette in un video su Instagram

MONDOVÌ (Italia) – Pugno duro: non ha usato mezze misure il Monregale Calcio nei confronti del suo tesserato che si era reso protagonista di un video, diventato virale, in cui rivolgeva insulti razzisti e sessisti nei confronti di una donna.

Il 19enne Marco Rossi è stato cacciato dal club di seconda categoria italiana, che, inoltre, ha anche diramato un comunicato stampa.

Il tutto era iniziato a febbraio 2020 ma con l’arrivo del COVID-19 il tutto sembrava essere passata inosservata, ma le frasi dette da Marco Rossi (C'è una ne*ra di merda che pensa di avere dei diritti. Donna e diritti non dovrebbero stare nella stessa frase, in più ne*ra. Orango. You are black, ne*ra di merda. Baciami il ca**o, pu**ana!. T*oia, lavami i pavimenti") hanno scatenato la rabbia di molte persone che lo hanno segnalato sia sui social che alla stampa.

Anche la pagina social del club è stata presa di mira portando così il club a svincolarlo e cacciarlo.

Guarda anche 

Lichtsteiner e il ritiro: “Con la Serbia la partita più emozionante”

LUCERNA – Campione d’Italia per ben 7 volte con la maglia della Juventus, due finali di Champions League disputate sempre con la maglia dei bianconeri, campio...
14.08.2020
Sport

Impazza il COVID in Spagna: anche il Barcellona colpito

BARCELLONA (Spagna) – Inizia a farsi caotica la situazione in Spagna per quanto concerne il coronavirus e anche il calcio non ne è immune: se qualche giorno ...
12.08.2020
Sport

Da ottobre più di 1'000 persone a Cornaredo: “Segnale positivo, ci vorrà buon senso”

LUGANO – Ci vorrà ancora qualche settimana di pazienza, qualche settimana in più del previsto, poi – sempre a determinate condizioni – lo ...
12.08.2020
Sport

FC Lugano: l’obiettivo è Kamer Qaka. Ma Tramezzani…

LUGANO – È un momento intenso in casa FC Lugano: con la salvezza acquisita, col campionato 2020/21 che è ormai alle porte, c’è da allesti...
11.08.2020
Sport