Sport, 10 luglio 2020

“Neg*a di m***a!” sui social: cacciato in tronco

Il 19enne Marco Rossi è stato svincolato dal Monregale dopo alcune parole pesanti nei confronti di una donna dette in un video su Instagram

MONDOVÌ (Italia) – Pugno duro: non ha usato mezze misure il Monregale Calcio nei confronti del suo tesserato che si era reso protagonista di un video, diventato virale, in cui rivolgeva insulti razzisti e sessisti nei confronti di una donna.

Il 19enne Marco Rossi è stato cacciato dal club di seconda categoria italiana, che, inoltre, ha anche diramato un comunicato stampa.

Il tutto era iniziato a febbraio 2020 ma con l’arrivo del COVID-19 il tutto sembrava essere passata
inosservata, ma le frasi dette da Marco Rossi (C'è una ne*ra di merda che pensa di avere dei diritti. Donna e diritti non dovrebbero stare nella stessa frase, in più ne*ra. Orango. You are black, ne*ra di merda. Baciami il ca**o, pu**ana!. T*oia, lavami i pavimenti") hanno scatenato la rabbia di molte persone che lo hanno segnalato sia sui social che alla stampa.

Anche la pagina social del club è stata presa di mira portando così il club a svincolarlo e cacciarlo.

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Altro primato per CR7: è il più insultato sui social

MANCHESTER (Gbr) – Che voglia lasciare lo United, vista l’assenza della Champions League e il rapporto non idilliaco col neo tecnico Ten Hag, è cosa no...
04.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

Gianluca Pessotto, il dramma di un calciatore perduto

TORINO (Italia) - Il 27 giugno 2006 l’Italia calcistica è nella bufera: l’inchiesta dei magistrati ha appena scoperchiato un sistema di corruzione...
29.07.2022
Sport