Sport, 10 luglio 2020

“Neg*a di m***a!” sui social: cacciato in tronco

Il 19enne Marco Rossi è stato svincolato dal Monregale dopo alcune parole pesanti nei confronti di una donna dette in un video su Instagram

MONDOVÌ (Italia) – Pugno duro: non ha usato mezze misure il Monregale Calcio nei confronti del suo tesserato che si era reso protagonista di un video, diventato virale, in cui rivolgeva insulti razzisti e sessisti nei confronti di una donna.

Il 19enne Marco Rossi è stato cacciato dal club di seconda categoria italiana, che, inoltre, ha anche diramato un comunicato stampa.

Il tutto era iniziato a febbraio 2020 ma con l’arrivo del COVID-19 il tutto sembrava essere passata inosservata, ma le frasi dette da Marco Rossi (C'è una ne*ra di merda che pensa di avere dei diritti. Donna e diritti non dovrebbero stare nella stessa frase, in più ne*ra. Orango. You are black, ne*ra di merda. Baciami il ca**o, pu**ana!. T*oia, lavami i pavimenti") hanno scatenato la rabbia di molte persone che lo hanno segnalato sia sui social che alla stampa.

Anche la pagina social del club è stata presa di mira portando così il club a svincolarlo e cacciarlo.

Guarda anche 

Donald Trump lancia il suo social network, "per resistere ai giganti della Silicon valley"

Donald Trump ha annunciato mercoledì il lancio del suo proprio social network, che si chiamerà "Truth Social". L'ex presidente degli Stati Uni...
21.10.2021
Mondo

Tifoso dell'Italia condannato per aver festeggiato "troppo" la vittoria nella semifinale degli europei

La vittoria dell'Italia contro la Spagna nella semifinale degli Europei di calcio il 6 luglio scorso ha portato ad una condanna penale a Martigny, nel canton Vallese....
16.10.2021
Svizzera

Un ex Lugano positivo al covid

SALERNO (Italia) – Il suo addio al Lugano, in direzione Empoli, non era stato esattamente idilliaco. C’erano stati alcuni battibecchi tra il giocatore, il suo...
17.10.2021
Sport

Calcio in faccia sul campo di 4a Lega: kosovaro condannato a 30 mesi di carcere, ma non espulso

GINEVRA – Vi avevamo raccontato nel 2018 di quanto avvenuto su un campo di calcio del Canton Ginevra, in occasione della sfida tra Versoix e FC Kosova: una vera e p...
15.10.2021
Sport