Svizzera, 09 luglio 2020

Per oltre la metà degli svizzeri SwissCovid è inutile

L’App SwissCovid, che permette di ricevere una segnalazione se si è stati a contatto con qualcuno che ha il virus, non fa furore in Svizzera. Da subito vi sono stati dubbi legati alla privacy, con molta gente che temeva una sorta di controllo in caso avesse deciso di scaricarla.

Nonostante le rassicurazioni delle autorità, il timore rimane e viene anche ritenuta inutile dal 56% degli svizzeri. I dati emergono da un sondaggio effettuato da Comparis su un campione di 1’000 persone.

In particolare a non volere l’applicazione e a trovarla inutile sono i giovani sotto i 30 anni (il 53% di essi) e gli over 60 (nel 64% dei casi).

Per il momento i download di SwissCovid sono stati un milione circa.

Guarda anche 

Smentita la morta del giovane under30

Non è vero che un giovane sotto i 30 anni, sano, è deceduto in Svizzera per Coronavirus. La notizia era stata diffusa oggi dall'UFSP ma il Canton B...
14.08.2020
Svizzera

Coronavirus, primo morto in Svizzera under 30 anni

Continuano ad aumentare i nuovi contagi da coronavirus in Svizzera. In particolare, i Cantoni più colpiti sono Vaud, Ginevra e Zurigo. Lo ha detto oggi in con...
14.08.2020
Svizzera

Svitto, 58 bambini in quarantena dopo il ritorno sui banchi

Pochi giorni di scuola e...scatta la quarantena. È accaduto a Svitto, dove 58 bambini di asilo ed elementari e dieci adulti sono stati messi in quarantena dopo la ...
14.08.2020
Svizzera

Coronavirus, in Svizzera 268 casi in un giorno

Terzo giorno consecutivo sopra i duecento contagi in Svizzera. Come riferito dall'Ufficio federale della sanità pubblica, sono 268 i contagi registrati nelle u...
14.08.2020
Svizzera