Sport, 05 luglio 2020

Zanardi: “Casco spaccato. Ho chiesto alla moglie di parlargli per non farlo svenire”

Le parole del medico che per primo ha soccorso il corridore italiano dopo il gravissimo incidente sono shockanti

Nuovi dettagli, un altro racconto di quanto avvenuto ad Alex Zanardi, rimasto vittima poche settimane fa di un tremendo incidente mentre con la sua handbike stava partecipando a una manifestazione benefica: lo scontro frontale con un camion lo ha ridotto in fin di vita e i medici stanno ancora valutando quando risvegliarlo dal coma.

A definire la violenza dell’impatto ci ha pensato Luigi Mastroianni, medico legale che per caso si trovava a pochi metri dall’incidente e che ha raccontato le sue impressione a “Repubblica”. “All’improvviso tutti i veicoli si sono fermati e ho capito immediatamente che era successo qualcosa di grave”, ha spiegato. Il suo pronto intervento è stato determinante perché un altro signore si stava adoperando non solo a soccorrere Zanardi, ma anche spostarlo: “Con traumi cranici così gravi le persone non devono essere mosse. Non so chi fosse, ma sicuramente aveva visto troppi E.R. in televisione e pensava di fare il miracolo”.

Le condizioni del povero Zanardi – già reduce nel 2001 di un incidente automobilistico durante una corsa che gli procurò l’amputazione di entrambe le gambe – sono apparse subito gravissime. “Il casco era spaccato. Non parlava, gli occhi era semichiusi ed era in uno stato di semi incoscienza. Ho chiesto alla moglie di parlargli per non fargli perdere i sensi: non so se sarebbe ancora vivo se fosse accaduto”.

“Andava intubato subito e ho capito che si trattava di Zanardi soltanto in seguito, quando ho visto l’handbike”, ha concluso.

Guarda anche 

Si schianta aereo in Vallese, morti i quattro occupanti

Sabato verso le 12.20 un piccolo aereo passeggeri si è schiantato nella zona del Gletscherspitza, a 3063 metri di altitudine, secondo quanto riferisce la polizia c...
26.07.2020
Svizzera

Zanardi dimesso. Il figlio: “Ce la farà ancora. Io e mamma gli parliamo”

SIENA (Italia) – “Mio papà ce la farà anche questa volta, ne sono sicuro. Io e mamma gli parliamo”. Con queste parole Niccolò Zanar...
24.07.2020
Sport

Zanardi dimesso! Trasferito in un centro di riabilitazione

SIENA (Italia) – Tutto il mondo sportivo, e non solo, può tirare un piccolo sospiro di sollievo: Alex Zanardi, dopo il lungo processo di riduzione della seda...
21.07.2020
Sport

Dramma Zanardi: nuova operazione. “Ricostruzione cranio-facciale”

SIENA (Italia) – Ennesima operazione per Alex Zanardi dopo il tremendo incidente che lo ha visto coinvolto il 19 giugno sulle strade della Toscana. Si tratta della ...
06.07.2020
Sport