Svizzera, 03 luglio 2020

Detenuto fugge dal Centro psichiatrico, la Polizia: "Attenti, persona pericolosa"

Un detenuto pericoloso è evaso ieri dal reparto chiuso del Centro psichiatrico di Rheinau, a nord del canton Zurigo. L’uomo, un marocchino 33enne condannato per reati sessuali, ha approfittato di una breve uscita autorizzata per fuggire a piedi verso le 8.30 del mattino.

La Polizia cantonale ha reso noto che si tratta di una “persona pericolosa senza residenza fissa in Svizzera”. L’evaso è un richiedente asilo che si è visto respingere la domanda e attende di essere espulso in Marocco.

Guarda anche 

Coronavirus, stabili e alti i nuovi contagi in Svizzera

Tornano a superare le cento unità i nuovi casi di coronavirus in Svizzera. Come comunicato dall'Ufficio federale della sanità pubblica so...
06.08.2020
Svizzera

"Indossate sempre la mascherina"

Berna cambia strategia. L'Ufficio Federale della sanità pubblica ha modificato la pagina dedicata alle mascherine e consiglia di "indossare sempre...
06.08.2020
Svizzera

Donne incinte inserite nelle categorie a rischio

Come alcuni paesi, ora quasi una cinquantina, sono sulla lista nera della Svizzera (ultimo in ordine di tempo a fare scalpore, la Spagna, anche se chi la attraversa, ferm...
05.08.2020
Svizzera

La Spagna entra nei Paesi considerati a rischio

Anche la Spagna e Singapore rientrano nei Paesi considerati a rischio per la Svizzera. Lo ha comunicato l'Ufficio federale della sanità pubblica specif...
05.08.2020
Svizzera