Mondo, 01 luglio 2020

Migrante arrostisce un gatto, il filmato choc da Livorno

Domenica scorsa, verso le sette del mattino di fronte alla stazione di Campiglia Marittima, a Livorno. Alcune passani vedono un uomo cuocere qualcosa su un barbecue improvvisato con quattro tavole.

Comincia così la scena choc a cui diversi hanno assistito: un migranti ha ucciso un gatto e lo cucina per strada per mangiarlo. Come riporta il sito italiano "Il Giornale", una donna si avvicina e chiede cosa stia facendo l'uomo. La donna si scaglia contro di lui con parole di fuoco: "Ti faccio arrestare, da noi i gatti non si cucinano". "Non ho soldi", avrebbe risposto l'uomo. "I soldi ce li hai, vedo che hai le sigarette, i soldi per quelli ce li hai". 

L'uomo
non si cura di lei ma continua a grigliare il corpo del malcapitato felino,. ormai carbonizzato. Un'altra persona intanto riprende con il telefonino tutta la scena e poco dopo arrivano le forze dell'ordine.

L'uomo viene portato in caserma. Si verifica la regolarità della sua permanenza sul suolo italiano mentre viene denunciato per crudeltà verso gli animali.

Sul sito del Giornale è disponibile un video che riprende parte della scena (avvertiamo che potrebbe urtare la sensibilità dei lettori) e lo trovate cliccando qui.


Guarda anche 

A lezione di calcio: Svizzera, così si torna a casa

ROMA (Italia) – Un bel colpo d’occhio da parte dei numerosi tifosi svizzeri sugli spalti. L’urlo di Xhaka per caricare i suoi al termine del nostro inno...
17.06.2021
Sport

90enne aggredita e violentata a casa sua a Como, arrestato un richiedente l'asilo

Una 90enne comasca è stata aggredita e violentata in casa, lo scorso venerdì 11 giugno. Come riportano i media italiani, l'anziana signora, tra le 21 e ...
15.06.2021
Mondo

Aggressione sessuale alla stazione di Olten: arrestato un migrante

La polizia cantonale solettese ha messo le manette ai polsi dell’uomo che lo scorso 5 giugno, attorno all’una, aveva aggredito sessualmente una giovane donna ...
14.06.2021
Svizzera

Centinaia di pesci morti sul lato italiano del Ceresio: "È avvelenamento"

Centinaia di pesci morti sono stati rinvenuti lo scorso fine settimana a Porto Ceresio, sulla riva italiana del Lago di Lugano.  Vaironi, trote salmerine, agoni e sc...
12.06.2021
Mondo