Svizzera, 20 giugno 2020

Attivisti bloccano un ponte nel centro di Zurigo

Circa 250 attivisti del gruppo Extinction Rebellion hanno bloccato un ponte vicino alla stazione ferroviaria di Zurigo per circa tre ore sabato. Dispiegata in forze, la polizia ha portato fuori dal ponte i manifestanti uno ad uno.

All'inizio, la polizia aveva permesso agli attivisti di manifestare prima di chiedere loro di lasciare il ponte ma questi non hanno obbedito e quindi si è reso necessario l'intervento delle forze dell'ordine.

I partecipanti che sono partiti volontariamente o che
sono stati trasportati fuori dal ponte hanno dovuto sottoporsi a un controllo di identità. La polizia ha minacciato di denunciare i manifestanti per ostruzione al traffico.

Gli attivisti hanno bloccato entrambe le estremità del ponte. Il traffico doveva essere deviato e i tram non potevano più attraversare il ponte. Con la loro azione, gli attivisti hanno voluto ricordare che al mondo non deve essere permesso di "tornare alla normalità" dopo la crisi causata dal coronavirus.

Guarda anche 

Ci sono anche due città svizzere nella top ten delle città con la migliore qualità di vita

Ci sono anche due città svizzere nella classifica annuale dell'Economist Intelligence Unit (EIU) delle città più vivibili, pubblicata marted&igra...
10.06.2021
Mondo

"Rapito e poi picchiato con una pistola puntata alla tempia", prima condanna in una vicenda di droga sfuggita di mano

Assomiglia alla trama di un film la vicenda descritta in una sentenza del tribunale distrettuale di Winterthur (ZH). Come riportato venerdì dal "Tages-Anzeige...
05.06.2021
Svizzera

Zurigo: poliziotti aggrediti a colpi di sassi, bottiglie e fuochi di artificio

La polizia cittadina di Zurigo ha dovuto intervenire la scorsa notta a seguito di numerose segnalazioni di un party illegale a Hasenrain, nel Kreis 9. Giunti sul posto, g...
29.05.2021
Svizzera

Arrestata una 30enne con l’accusa di aver truffato un 82enne del canton Uri

In casa aveva circa 130'000 franchi in contanti, gioielli per un valore di diverse migliaia di franchi, numerosi beni di lusso e vari telefoni cellulari. Una 30enne s...
28.05.2021
Svizzera