Svizzera, 20 giugno 2020

Attivisti bloccano un ponte nel centro di Zurigo

Circa 250 attivisti del gruppo Extinction Rebellion hanno bloccato un ponte vicino alla stazione ferroviaria di Zurigo per circa tre ore sabato. Dispiegata in forze, la polizia ha portato fuori dal ponte i manifestanti uno ad uno.

All'inizio, la polizia aveva permesso agli attivisti di manifestare prima di chiedere loro di lasciare il ponte ma questi non hanno obbedito e quindi si è reso necessario l'intervento delle forze dell'ordine.

I partecipanti che sono partiti volontariamente o che sono stati trasportati fuori dal ponte hanno dovuto sottoporsi a un controllo di identità. La polizia ha minacciato di denunciare i manifestanti per ostruzione al traffico.

Gli attivisti hanno bloccato entrambe le estremità del ponte. Il traffico doveva essere deviato e i tram non potevano più attraversare il ponte. Con la loro azione, gli attivisti hanno voluto ricordare che al mondo non deve essere permesso di "tornare alla normalità" dopo la crisi causata dal coronavirus.

Guarda anche 

Detenuto pericoloso fugge da una clinica zurighese

Un detenuto ritenuto pericoloso è fuggito da una clinica a Winterthur in cui era ricoverato. Secondo quanto riferito dalla polizia cantonale di Zurigo, citata dal ...
02.08.2020
Svizzera

Tanto coraggio e una gemma: una vittoria fondamentale per un Lugano che deve ancora correre

LUGANO – Dopo 4 pareggi consecutivi, di cui alcuni rocamboleschi e da mangiarsi le mani, il Lugano ieri sera a Cornaredo è tornato a conquistare quei 3 impor...
23.07.2020
Sport

Chiede 500 miliardi di danni alla vicina accusata di averlo ustionato

Accusa la vicina di averlo ustionato con dell'acqua bollente e le chiede 500 miliardi di franchi come riparazione. Il 19 giugno 2019, a Männedorf, nel canton Zur...
23.07.2020
Svizzera

Tra rinvii, U21 e COVID-19: il calcio svizzero e le sue contraddizioni

LUGANO – Ripartire o non ripartire col calcio giocato. Era questo uno dei tanti interrogativi che nel nostro Paese in molti si ponevano in piena pandemia coronaviru...
16.07.2020
Sport