Svizzera, 15 giugno 2020

Armato di coltello, minaccia e aggredisce i passanti a Winterthur

Venerdì scorso, poco prima delle 13:30, la polizia municipale di Winterthur è stata allertata perché un uomo stava minacciando e aggredendo i passanti con un coltello in mano per le vie della città zurighese. Giunte sul luogo, le pattuglie della polizia municipale di Winterthur sono riusciti ad arrestarlo.

Secondo quanto riporta il sito polizei-news.ch, l'aggressore è un cittadino turco di 30 anni. Prima di venir arrestato,
aveva spinto a terra un uomo ipovedente per poi prendersela con un altro passante accorso per aiutare l'uomo ipovedente caduto a terra, colpendolo con diversi pugni e mettendogli brevemente le mani attorno al collo. Un agente di sicurezza privato intervenuto a sua volta, è stato minacciato dal coltello. Il ministero pubblico di Winterthur / Unterland ha aperto un procedimento penale contro il 30enne, accusandolo di vari reati.


Guarda anche 

Denunciata perchè teneva degli agnelli nel bagno di casa

La polizia di Winterthur (ZH) è stata chiamata per intervenire in un appartamento durante la notte tra giovedì e venerdì a causa di strani rumori, de...
11.09.2021
Svizzera

Rifugiato afghano ferisce gravemente una giardiniera a Berlino, "infastidito nel vedere una donna lavorare"

Un rifugiato afghano ha aggredito sabato una donna che stava lavorando in un parco di Berlino. Secondo quanto riferito, l'uomo era infastidito dal fatto che una donna...
06.09.2021
Mondo

Aveva danneggiato antenne radio e veicoli militari, estremista di sinistra dovrà risarcire 250'000 franchi di danni

Un estremista di sinistra di 30 anni arrestato nel gennaio 2019 nel canton Zurigo per aver danneggiato diversi veicoli della polizia e antenne telefoniche è stato ...
05.09.2021
Svizzera

Zugo e Zurigo in pole position. E attenzione ai biancoblù

LUGANO - Il campionato di National League batte ormai alle porte. In settimana comincia la regular season, come al solito retta da un calendario assurdo per non dire...
06.09.2021
Sport