Svizzera, 14 giugno 2020

Nuova giornata di manifestazioni, polizia presa a sassate a Zurigo

Diverse migliaia di persone, per lo più vestite di nero e indossando la maschera per alcuni, hanno manifestato contro il razzismo per le strade di Losanna, Zurigo, Berna, San Gallo o Lucerna.

A Losanna erano quasi 1'000 le persone che hanno manifestato sabato tardo pomeriggio contro il razzismo e la violenza della polizia a Losanna. Riuniti in Place de la Riponne, hanno risposto alla chiamata del Collettivo di Associazioni di discendenti africani attivi nella Svizzera romanda.

Nonostante il divieto di assembramento per più di 300 persone, la città vodese ha autorizzato la manifestazione, ignorando quindi le disposizioni anti-coronavirus ancora in vigore. La piazza è stata completamente isolata con barriere ed c'era sola entrata con l'obbligo di disinfettare le mani e indossare una maschera protettiva.

Migliaia di persone si sono riunite anche a Berna dove, a differenza di Losanna, la manifestazione non era stata autorizzata tuttavia, come in praticamente tutte le altre manifestazioni di questo tipo, la polizia non è intervenuta. La folla si è radunata nel primo pomeriggio in Piazza federale nonostante la pioggia. Proteste anche a Zurigo, dove i manifestanti, quasi tutti vestiti di nero, hanno scandito slogan come "Il silenzio dei bianchi è violenza". La polizia, riporta "le matin", avrebbe prima cercato di dissuadere i presenti dal manifestare a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, ma ha poi lasciato che la manifestazione avesse luogo, a condizione che tutto avvenisse in modo pacifico.

Invece la situazione è presto degenerata quando intorno alle 16 pietre e bottiglie sono state lanciate contro gli agenti di polizia presenti e diverse persone sono state arrestate. Un agente di polizia è rimasto ferito al collo dopo essere stato colpito da un oggetto contundente. La ferita era abbastanza grave che si è reso necessario il ricovero in ospedale. Secondo la polizia della città, gli autori erano attivisti della sinistra radicale.

Guarda anche 

Canada, Trudeau invoca lo stato d'emergenza contro le manifestazioni anti-pass

Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha annunciato lunedì di aver invocato lo stato d'emergenza per porre fine alle manifestazioni "illegali"...
15.02.2022
Mondo

Scontri e manifestazioni in Kazakistan per l'aumento del prezzo del gas, "decine" i morti

Decine di manifestanti sono stati uccisi dalla polizia mercoledì sera in Kazakistan mentre cercavano di impadronirsi di edifici amministrativi, riferiscono i media...
06.01.2022
Mondo

Rotterdam, protesta contro il lockdown degenera in scontri e disordini

Violenti scontri e disordini sono scoppiati venerdì a Rotterdam, in Olanda, dove una protesta contro le misure anti-covid è degenerata causando diversi feri...
20.11.2021
Mondo

Ancora manifestazioni contro il certificato covid, in migliaia a Berna e Bienne

Migliaia di persone si sono riunite giovedì sera a Berna e Bienne (BE) per protestare contro l'estensione del certificato Covid. Secondo quanto si vede sulle r...
17.09.2021
Svizzera