Ticino, 28 maggio 2020

Ricoveri e dimessi: l'aggiornamento odierno

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e l'Ufficio del Medico cantonale comunicano che in Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, non sono stati registrati nuovi decessi legati al COVID-19, che restano complessivamente 348.  

I nuovi casi di contagio registrati sono 2, per un totale di 3'310 casi positivi cumulativi a partire dal 25 febbraio 2020. Nelle strutture ospedaliere dedicate alla cura dei pazienti affetti dal virus sono attualmente ricoverate 43 persone: 41 in reparto e 2 in terapia intensiva, di cui 1 intubata.     Dall’inizio della pandemia sono state dimesse dalle strutture sanitarie 891 persone, 2 nelle ultime ventiquattro ore.   

Aggiornamenti costanti, raccomandazioni puntuali e consigli di prevenzione sono sempre disponibili sulle pagine web www.ti.ch/coronavirus e www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus.     Per informazioni e indicazioni puntuali sulla questione Coronavirus, è possibile contattare il numero gratuito 0800 144 144, attivo tutti i giorni dalle 07:00 alle 22:00. È disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00.  

Si ricorda che il Coronavirus può colpire anche le fasce adulte e più giovani della popolazione. Pertanto, è fondamentale che tutti si attengano rigorosamente alle regole d’igiene e alla distanza sociale, misure emanate dalle autorità cantonali e federali.  

Guarda anche 

"Quali conseguenze per chi sapeva del padre violento e non ha segnalato?"

Quali saranno le conseguenze per i docenti che sapevano del clima di violenza all'interno di una famiglia siriana, dove il padre per anni ha maltrattato moglie e figl...
12.07.2020
Ticino

8 anni di carcere al padre di famiglia che maltrattava moglie e figli, "nel mio paese si fa così"

Dovrà scontare otto anni di carcere il 49enne padre di famiglia siriano a processo con l'accusa di aver maltrattato brutalmente moglie e figli con la giustific...
11.07.2020
Ticino

"Il virus non è mutato"

L'aumento dei contagi da coronavirus in Svizzera (e in Ticino) continua a creare preoccupazione. Le autorità cantonali, per esempio, hanno nuovamente alzato il...
10.07.2020
Ticino

Lugano ha deciso, la Foce dalle 20.30 nei weekend solo per 200 persone

E alla fine, il Municipio ha deciso di chiudere. Purtroppo le liti, il poco rispetto del senso civico con rifiuti lasciati ovunque e assembramenti che vanno contro le reg...
09.07.2020
Ticino