Svizzera, 19 maggio 2020

Arrestato a Bali con pochi grammi di cannabis, dovrà stare più di 6 anni in carcere

Uno svizzero residente a Losanna che era arrestato lo scorso novembre in Indonesia in possesso di 30 grammi di cannabis è stato condannato a 6 anni e 6 mesi di carcere, riferisc la stampa indonesiana, ripresa da “LeMatin”. "Il Dipartimento federale degli affari esteri è consapevole del fatto che un cittadino svizzero è stato condannato in Indonesia, ma non è in grado di confermare il contenuto di questa sentenza", ha dichiarato al quotidiano romando Pierre-Alain Eltschinger, portavoce del DFAE.

Secondo i media locali, l'uomo, sulla quarantina, è stato condannato giovedì scorso a 6 anni e mezzo di prigione per aver trafficato 30,04 grammi di cannabis. È stato anche multato per un miliardo di rupie indonesiane, l'equivalente di circa 65'000 franchi. A causa della pandemia del coronavirus, il condannato ha seguito il suo processo per videoconferenza dalla prigione.

Durante le udienze, l'imputato ha affermato che la cannabis era per uso personale, in particolare per curare un dolore cronico. Un argomento che non ha convinto il pubblico ministero, che aveva chiesto dieci anni di prigione per il vodese. Se la corte non ha seguito la sua raccomandanzione, la pena rimane comunque pesante. L'Indonesia è nota per avere una delle leggi sulla droga più severe al mondo, inclusa la pena di morte. In questo caso, secondo il "Bali Sun", lo svizzero rischiava fino a 15 anni di prigione.

Guarda anche 

Voleva uccidere il marito dell'ex-moglie, dopo tre anni di carcere dovrà lasciare la Svizzera

Il Tribunale federale ha confermato la condanna di un cittadino originario dei balcani per atti preparatori ad atti criminali. L'uomo aveva minacciato un rivale, avev...
20.10.2020
Svizzera

A 21 anni già due tentativi di omicidio, condannata a 9 anni di carcere e espulsa per 10 anni

A 21 anni ha già alle spalle due tentativi di omicidio e per questo dovrà passare 9 anni in carcere e poi espulsa verso il suo paese d'origine. Una cond...
17.10.2020
Svizzera

Le avevano tolto il passaporto svizzero ma le concedono il permesso di soggiorno

Il Tribunale amministrativo federale concesso un permesso di soggiorno a una donna di origine svizzera e a sua figlia, nonostante che la madre non avesse più il pa...
15.10.2020
Svizzera

Frontaliera uccide il datore di lavoro prima di fuggire oltre confine

Martedì scorso un uomo di sessant'anni è stato trovato morto sul pavimento della sua abitazione di Montreux, nel canton Vaud. Secondo le prime indagini,...
15.10.2020
Svizzera