Svizzera, 19 maggio 2020

Arrestato a Bali con pochi grammi di cannabis, dovrà stare più di 6 anni in carcere

Uno svizzero residente a Losanna che era arrestato lo scorso novembre in Indonesia in possesso di 30 grammi di cannabis è stato condannato a 6 anni e 6 mesi di carcere, riferisc la stampa indonesiana, ripresa da “LeMatin”. "Il Dipartimento federale degli affari esteri è consapevole del fatto che un cittadino svizzero è stato condannato in Indonesia, ma non è in grado di confermare il contenuto di questa sentenza", ha dichiarato al quotidiano romando Pierre-Alain Eltschinger, portavoce del DFAE.

Secondo i media locali, l'uomo, sulla quarantina, è stato condannato giovedì scorso a 6 anni e mezzo di prigione per aver trafficato 30,04 grammi di cannabis. È stato anche multato per
un miliardo di rupie indonesiane, l'equivalente di circa 65'000 franchi. A causa della pandemia del coronavirus, il condannato ha seguito il suo processo per videoconferenza dalla prigione.

Durante le udienze, l'imputato ha affermato che la cannabis era per uso personale, in particolare per curare un dolore cronico. Un argomento che non ha convinto il pubblico ministero, che aveva chiesto dieci anni di prigione per il vodese. Se la corte non ha seguito la sua raccomandanzione, la pena rimane comunque pesante. L'Indonesia è nota per avere una delle leggi sulla droga più severe al mondo, inclusa la pena di morte. In questo caso, secondo il "Bali Sun", lo svizzero rischiava fino a 15 anni di prigione.

Guarda anche 

Accoltellamento nella cucina di un ristorante, arrestato un italiano

Un 43enne portoghese è stato gravemente ferito a colpi di coltello, giovedì sera attorno alle 20.30 a Paudex (VD). Al momento dei fatti, spiega la polizia c...
19.06.2021
Svizzera

Spaccio di droga: espulsi un 54enne, i suoi due figli e suo genero

Il giudice l’ha definita “una piccola azienda famigliare” dedita allo spaccio di droga. Un 54enne italiano, i suoi due figli e il suo genero sono stati ...
19.06.2021
Svizzera

Condannati in 16 a Berna per aver occupato un edificio

Bettina Bochsler, giudice unica del tribunale regionale di Berna-Mittelland, ha condannato oggi 16 persone che nel 2017 occuparono un edificio sulla Effingerstrasse. I 16...
17.06.2021
Svizzera

L'ONU interviene per "Carlos", che però viene condannato comunque

Avrà il tempo di distruggere ancora parecchie celle, il delinquente di origini brasiliane noto come “Carlos”, sebbene si chiami Brian. Ieri si apprende...
17.06.2021
Svizzera