Ticino, 30 aprile 2020

Una petizione che chiede di posticipare l'apertura delle scuole ha raggiunto 7'000 firme

Una petizione che chiede al Consiglio di Stato di posticipare l'apertura delle scuole ha raggiunto, mercoledì sera, 7'000 sottoscrizioni. Lanciata sul sito change.org, la petizione è promossa dal Consigliere comunale di Chiasso Claudio Schneeberger, il quale ritiene "azzardato" riaprire le scuole nel corso di questo anno scolastico. "L'apertura ventilata dal CF e confermata dal ministro Bertoli, per noi genitori ma soprattutto cittadini, è azzardata e rischia di vanificare gli sforzi fin'ora intrapresi per il contenimento del virus" si legge nel testo presente sul sito.

"Infatti", continua Schneeberger, "non ci sono ancora i presupposti per garantire la sicurezza sia del personale scolastico che degli allievi stessi e prendersi il rischio
per 4 settimane di lezione troviamo sia assurdo in questo delicato momento, soprattutto perché altri paesi hanno adottato misure più restrittive in ambito scolastico fino a quando la pandemia non è stata contenuta seriamente, diminuendo così i rischi di contagio".

Mercoledì il Consiglio federale ha confermato la data dell'11 maggio quale giorno di riapertura delle scuole obbligatorie, lasciando però ai cantoni una certa autonomia, fra cui la possibilità o meno di mantenere gli esami scritti e, soprattutto, sull'obbligo di presenza fisica in classe. Nei prossimi giorni, se non nelle prossime ore, il Consiglio di Stato dovrebbe comunicare le modalità con cui la scuola dell'obbligo ripartirà il prossimo 11 maggio.

Guarda anche 

Furto con scasso alle scuole di Trevano

Le scuole di Trevano sono state teatro ieri di un furto con scasso. Secondo quanto riferisce il Corriere del Ticino, a essere stata presa di mira è stata la mensa....
03.02.2021
Ticino

"Covid-19, situazione sotto controllo nelle scuole elementari di Bellinzona?"

*interpellanza Lega Bellinzona Sta funzionando tutte bene all’interno delle classi delle scuole elementari di Bellinzona? E i responsabili – dalla direzio...
23.01.2021
Ticino

"Meno paletti nella ristorazione, come nei Grigioni", lanciata una petizione per abolire la patente di esercente

Abolire il certificato di gerenza nella ristorazione per risparmiare tempo e costi e parificare quindi la situazione ticinese a quella del canton Grigioni. È quant...
08.10.2020
Ticino

Più di 30'000 firme per vietare l'eutanasia di animali da compagnia sani, "aspettiamo la risposta del Parlamento"

La vicenda del cane Sturn, che era stato fatto sopprimere nonostante fosse perfettamente sano, ha spinto migliaia di ticinesi a sottoscrivere la petizione lanciata da div...
23.09.2020
Ticino