Ticino, 10 aprile 2020

Coronavirus, il Governo resta pienamente operativo. Nei prossimi giorni controlli su tutto il territorio

 Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) comunica che anche nei prossimi giorni continueranno a essere effettuati controlli su tutto il territorio cantonale, incluse le zone periferiche e turistiche, in particolare sul divieto di assembramento e sulla limitazione di alcuni comportamenti, tra i quali la pratica di sport a rischio infortunio. Questo per evitare di gravare su un sistema sanitario tuttora sotto pressione.
 

Gli interventi delle forze dell’ordine saranno improntati al dialogo, ma saranno comunque sanzionate tutte quelle azioni contrarie alle indicazioni delle autorità cantonali e federali.
 

Per quanto riguarda la situazione del traffico pasquale si osserva comunque una forte riduzione dei transiti rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.
 

I passaggi sull’A2 sono diminuiti del 90% circa, con un calo che raggiunge il 75% per i veicoli immatricolati nell’insieme della Confederazione, escludendo Ticino e Grigioni. Si tratta di un dato in linea con quanto registrato nelle ultime quattro settimane.
 

Un dato in controtendenza riguarda i veicoli immatricolati in Ticino, la loro presenza sulle strade è infatti raddoppiata nell’ultima settimana e mezza. Attualmente si registra il transito di circa 26'000 veicoli, ossia il 15% in meno rispetto all’ordinario. Stabili i dati sul traffico frontaliero: 80% in meno.
 

Altri temi trattati in occasione dell’odierna conferenza stampa:
 

  1. Alla luce degli ultimi sviluppi si conferma la piena operatività del Consiglio di Stato, dello Stato Maggiore Cantonale di Condotta, di tutti i Dipartimenti e dell’Ufficio del Medico cantonale;
  2. I dati sanitari odierni;
  3. Possibile adeguamento parziale e temporanea del dispositivo ospedaliero Covid-19.

Guarda anche 

'Cartellino rosso' per Locarno e Semine: arbitri in "protesta" fino al 10 ottobre

Gli arbitri non ci stanno e alzano la voce. Fino al prossimo 10 ottobre, Locarno e Semine non disporranno di arbitri a disposizione per le partite. La decisione &ndash...
20.09.2021
Ticino

Legittima difesa: dalla parte delle vittime

Il prossimo 26 settembre i cittadini dovranno votare, per la seconda volta, sull’iniziativa popolare «Le vittime di un’aggressione non devono pagare i c...
19.09.2021
Ticino

Di notte, con la musica e senza rispetto: rave illegale a Villa Saroli

Il Comando della Polizia città di Lugano comunica che la notte del 17 settembre, agenti della Polizia Città di Lugano hanno dovuto intervenire poco dopo la ...
19.09.2021
Ticino

Rissa tra Semine e Locarno, incontro sospeso

 Il big match di Terza Lega tra Semine e Locarno finisce...in rissa. Una violenta lite sfociata in una maxi rissa si è registrata nel secondo tempo tra il ...
19.09.2021
Ticino