Svizzera, 30 marzo 2020

Accusato di aver abusato della figliastra, verrà estradato in Ecuador

Il Tribunale penale federale (TPF) ha respinto il ricorso di un cittadino ecuadoregno ricercato dal suo paese per aver violentato a più riprese la figliastra, allora giovanissima.

Nel novembre 2018, l'ambasciata dell'Ecuador a Berna aveva presentato una richiesta di estradizione all'Ufficio federale di giustizia (UFG) su un uomo accusato di aver violentato la figliastra in Spagna e in Ecuador.

Gli eventi si sono svolti tra il 2008 e il 2011 e la vittima aveva appena undici anni al momento dei primi abusi. L'uomo è stato arrestato a metà agosto 2019 a Ginevra dopo che l'UFG aveva ottenuto alcune garanzie e chiarimenti
dalle autorità ecuadoriane. Da allora è rimasto in detenzione preventiva a causa del rischio di fuga.

L'uomo, nel suo ricorso, denunciava una violazione dei suoi diritti umani se fosse stato estradato e imprigionato in Ecuador. A questo proposito, il tribunale ha osservato che il paese sudamericano era uno degli stati ai quali poteva essere concessa l'estradizione subordinatamente alla concessione di garanzie relative alle condizioni di detenzione e al rispetto dell'integrità dell'imputato.

La vicenda non può tuttavia ancora dirsi chiusa, in quanto l'uomo può ancora presentare ricorso al Tribunale federale.

Guarda anche 

7 anni di carcere e espulsione per aver “scalpato” un uomo

Il tribunale penale di Littoral e Val-de-Travers, nel canton Neuchâtel, ha condannato uno spacciatore a sette anni di carcere per tentato omicidio, reati gravi e vi...
03.02.2023
Svizzera

Dipendente dall'assistenza, riesce a evitare l'espulsione perchè è diventato pensionato

Un pensionato spagnolo è riuscito a evitare l'espulsione dalla Svizzera grazie al ricorso presentato al Tribunale federale. Il suo cantone di residenza, Appenz...
03.02.2023
Svizzera

Condannato a 9 anni di carcere e espulsione per avere quasi ucciso la sua stessa figlia

Un cittadino iracheno di 53 anni è stato processato per tentato omicidio contro la sua figlia. Secondo l'accusa, nell'agosto 2019 l'uomo aveva scagl...
14.01.2023
Svizzera

Gli ritirano la patente per un eccesso di velocità all'estero

Nel settembre 2019 un automobilista vodese era stato ripreso guidare su un'autostrada tedesca a una velocità di 228 km/h su un tratto limitato a 120 km/h. Un m...
13.01.2023
Svizzera