Svizzera, 28 marzo 2020

Per Berset ci vorrà un vaccino per sconfiggere il virus, "non bisogna pensare che andrà via da solo"

Secondo il ministro svizzero della sanità Alain Berset per superare la crisi sanitaria in corso sarà necessario un vaccino. "La situazione non sarà superata prima di metà maggio", sostiene Berset.

"Sarebbe sbagliato credere che questa ondata epidemica ci colpirà, poi passerà e scomparirà", ha dichiarato il capo del Dipartimento federale dell'interno in un'intervista rilasciata al quotidiano romando "La Liberté".

“Gli
esperti dicono che il virus rimarrà. Bisogna ascoltarli. Dovremo sviluppare un vaccino", ha aggiunto, sottolineando che ci vorrà del tempo. È quindi necessario rimanere "flessibili" e "modesti" in questa situazione.

Ma "più passa il tempo, più sapremo come rispondere a questo virus, come proteggerci", ha detto. Osserva che i mezzi semplici, come il lavaggio delle mani o il "distanziamento sociale", sono già misure efficaci.

Guarda anche 

Djokovic: il peggio deve arrivare. Salta anche il Roland Garros?

PARIGI (Francia) – Mentre Novak Djokovic è arrivato a Belgrado, accolto come un eroe dal suo popolo, dalla Francia si alzavano nuvoli neri che andavano ad ad...
17.01.2022
Sport

Djokovic si allena, ma gli australiani lo vogliono fuori dal Paese…

MELBOURNE (Australia) – Ogni giorno che passa, ogni ora che trascorre, il caso Djokovic diventa sempre più una maratona. All’indomani delle sue confess...
13.01.2022
Sport

È la mattina di Djokovic: resta in Australia o sarà espulso?

MELBOURNE (Australia) – Alla fine ci siamo: questa mattina, davanti al Tribunale di Melbourne è fissata l’udienza per Novak Djokovic che rischia l&rsqu...
10.01.2022
Sport

Djokovic positivo al covid? E perché non dirlo… e queste foto in pubblico?

MELBOURNE (Australia) – Ha chiesto di poter lasciare l’albergo per potersi allenare, ma al momento Novak Djokovic resta nell’hotel di Melbourne (quello ...
09.01.2022
Sport