Sport, 23 marzo 2020

Ora è ufficiale: Linus Klasen saluta il Lugano

Dopo sei anni in maglia bianconera, lo svedese fa ritorno al Lulea

LUGANO – Ormai era nell’aria, si attendeva soltanto il comunicato del Lulea e del Lugano, dopo che il suo agente aveva confermato di non aver ricevuto nessun’offerta di rinnovo contrattuale dai bianconeri: Linus Klasen, dopo sei stagioni vissute con la maglia luganese sulle spalle, fa ritorno in Svezia.

301 partite con la casacca del Lugano, condite da
281 punti (2 finali di playoff giocate e 2 di Coppa Spengler): con questo bottino Klasen lascia la Cornér Arena e torna nella sua Svezia, nel suo Lulea da dove era partito alla volta del Ticino nel 2014.

“Sarà divertente tornare, sarà divertente giocare di nuovo a casa mia”, ha commento Linus in diretta sul sito del club scandinavo.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

C’è il marchio finlandese sulla storia del Lugano

LUGANO - Con l’arrivo di Mikko Koskinen, Oliwer Kaski e Markus Granlund si allunga la lista di giocatori finlandesi ingaggiati dal Lugano. ...
26.07.2022
Sport