Sport, 23 marzo 2020

Ora è ufficiale: Linus Klasen saluta il Lugano

Dopo sei anni in maglia bianconera, lo svedese fa ritorno al Lulea

LUGANO – Ormai era nell’aria, si attendeva soltanto il comunicato del Lulea e del Lugano, dopo che il suo agente aveva confermato di non aver ricevuto nessun’offerta di rinnovo contrattuale dai bianconeri: Linus Klasen, dopo sei stagioni vissute con la maglia luganese sulle spalle, fa ritorno in Svezia.

301 partite con la casacca del Lugano, condite da 281 punti (2 finali di playoff giocate e 2 di Coppa Spengler): con questo bottino Klasen lascia la Cornér Arena e torna nella sua Svezia, nel suo Lulea da dove era partito alla volta del Ticino nel 2014.

“Sarà divertente tornare, sarà divertente giocare di nuovo a casa mia”, ha commento Linus in diretta sul sito del club scandinavo.

Guarda anche 

Lugano da pazzi: 15’ di follia che costano punti e serenità

LUCERNA – È proprio vero. Il calcio è strano, il calcio è vario, il calcio è bello perché in pochi istanti può cambiare tu...
13.07.2020
Sport

Dal Lugano all'Ambrì: "Sono pronto a far parte del mondo leventinese"

LUGANO - La notizia dell’ingaggio di Jörg Eberle tecnico giovanile dell’Ambrì Piotta non ha lasciato insensibili tifosi bianconeri ...
13.07.2020
Sport

Paulo Henrique Andrioli: “A Lugano ho lasciato il cuore. Grecia? Passione e ossessione”

È un freddo mattino del 2 febbraio 1992. Stadio di Cornaredo, Lugano ha ripreso da alcuni giorni preparazione la seconda fase del massimo campionato &E...
12.07.2020
Sport

Coronavirus: lo Zurigo fa tremare la Super League. Rischio fallimento?

ZURIGO – Si sta allargando a macchia d’olio la presenza del COVID-19 nel massimo campionato svizzero di calcio – e non solo, visto che anche la Challeng...
12.07.2020
Sport