Sport, 13 marzo 2020

Il calcio svizzero allunga il suo stop forzato: tutto fermo fino al 30 aprile

Decisione presa per adeguarsi alle nuove misure del Consiglio Federale

BERNA – Niente possibile ripresa a inizio aprile: il calcio svizzero non tornerà in campo almeno fino al 30 aprile: la Federazione svizzera di calcio ha reagito immediatamente alla decisione del Consiglio federale per combattere il coronavirus.

Super League e Challenge League, al momento, risultano ferme fino a fine aprile, ma ovviamente non scenderanno in campo né la Nazionale maggiore, che doveva disputare due amichevoli in Qatar – partite già annullate qualche giorno  fa – ne l’U21 che non giocherà contro Azerbaigian e Francia le partite di qualificazione per gli Europei.

Guarda anche 

Da oltre Gottardo regna l’indifferenza e la maleducazione!

Mettiamo che un giorno la Svizzera fosse travolta da una malattia letale, molto contagiosa che però rimane principalmente confinata alla parte tedesca del paese. I...
10.04.2020
Opinioni

Si dichiarano diplomatici e mettono in difficoltà il carabiniere a un controllo (VIDEO)

In queste settimane di emergenza coronavirus uscire di casa per gli italiani è diventato decisamente complicato. Per uscire di casa, qualsiasi sia il motivo, il ci...
10.04.2020
Mondo

Boris Johnson è uscito dalla terapia intensiva

Il primo ministro britannico Boris Johnson è uscito giovedì dal reparto di terapia intensiva dell’ospedale St. Thomas di Londra, dove era stato ricove...
10.04.2020
Mondo

"La peggiore crisi economica dalla Grande Depressione"

"La peggiore crisi economica dalla Grande Depressione" del 1929. Questa è la triste previsione della direttrice generale del Fondo monetario internaziona...
09.04.2020
Mondo