Svizzera, 09 marzo 2020

Sempre più disoccupati di lunga durata hanno un diploma universitario

Tra il 2010 e il 2018, il numero di disoccupati di lunga durata è aumentato del 22%, passando da 65'000 a circa 80'000. Ciò include le persone che sono state disoccupate per più di un anno, secondo uno studio dell'EPZZ commissionato dal Segretariato di Stato dell'economia (SECO). Oltre alla categoria degli over 45, ad essere interessati da questo aumento sono soprattutto coloro che hanno un titolo universitario, riporta domenica il SonntagsBlick in un articolo sul tema. Nel 2018 un quarto dei disoccupati di lunga durata era in possesso di un diploma universitario.

"Anche un diploma universitario non protegge più dalla disoccupazione", afferma Rebekka
Masson dell'associazione Modell F, un'associazione che si occupa di reinserimento professionale. E nemmeno poter vantare una lunga esperienza professionale unita al diploma non è più un'assicurazione. "Può essere più difficile per le persone altamente qualificate trovare un nuovo lavoro che per gli altri", ha detto Masson. “Rispetto a impieghi che richiedono qualifiche inferiori, i diplomati spesso hanno spesso negli anni un elevato livello di competenza in un settore specifico. Quando il loro lavoro viene sostituito da un sistema digitale o la produzione viene esternalizzata, le loro competenze improvvisamente non sono più richieste."

Guarda anche 

In Svizzera il tasso reale di disoccupazione è più alto di quello ufficiale, secondo un giornale francese

Qual è il tasso reale della disoccupazione in Svizzera? Molto più alto di quello ufficiale, secondo il giornale francese "Le Dauphiné liber&e...
23.09.2022
Svizzera

"Spero che tutti i rifugiati ucraini accolti in Svizzera possano trovare un lavoro"

La Consigliera federale e capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) Karin Keller-Sutter ha visitato un ostello a Münsingen (BE) mercoledì p...
02.06.2022
Svizzera

Scoperte due specie di delfini che vivevano (anche) in Svizzera

Circa 20 milioni di anni fa, come conseguenza di un riscaldamento del clima, il livello del mare si alzò fino a coprire gran parte dell'attuale Europa. Il t...
18.05.2022
Mondo

A scuola con la mascherina? C’è chi ci va con le tute anti-covid…

NINGBO (Cina) – Sono purtroppo tornate le mascherine a scuola, così come le limitazioni sui posti a sedere e sulle consumazioni nelle piste di hockey e non s...
11.01.2022
Magazine