Sport, 10 marzo 2020

SONDAGGIO – Coronavirus: la post season deve cominciare? Dite la vostra

In mattinata club e Lega potrebbero decidere di iniziare i playoff e i playout a porte chiuse. È la soluzione giusta

LUGANO – I casi di coronavirus anche in Ticino continuano ad aumentare, c’è chi la definisce psicosi e chi emergenza – anche sanitaria viste le misure prese in alcuni ospedali – e se nella vita di tutti i giorni si cerca di continuare a vivere e a lavorare, ovviamente con qualche prescrizione (come quella di lavorare da casa), nel mondo dello sport ci si è fermati ormai da diversi giorni.

Stando al calendario definito dalla Lega, questa sera di sarebbe dovuta giocare gara-2 dei quarti di finale dei playoff di LNA, così come la seconda giornata del girone dei playout e i playoff della LNB. Ma l’hockey – così come il calcio e il basket – si è fermato, anche se dal fine settimana si potrebbe ricominciare a lottare per il titolo di campione nazionale.

Sì perché questa mattina Lega e club dovrebbero definire lo start della post season, che verrà disputata a porte chiuse. Certo si perderà il calore e il fascino delle piste piene, ma si riuscirà a tornare sul ghiaccio, a duellare spalla a spalla e non si rischierà di perdere tutti gli introiti garantiti dalla TV.

Ma secondo voi, è la strada giusta? Con tutte le limitazioni che nel mondo stanno inserendo, con le distanze minime tra persona e persona da mantenere, è giusto tornare a giocare mettendo magari anche a repentaglio la salute di giocatori, arbitri, allenatori e addetti ai lavori?

Fateci sapere la vostra idea rispondendo al sondaggio.

Sondaggio

Coronavirus: come bisogna comportarsi con la post season hockeystica?

La post season va disputata con il pubblico, altrimenti si perde il senso del fattore pista
Giusto giocarla a porte chiuse, per completare il campionato e non perdere anche gli introiti economici delle TV
Bisogna fermare tutto: ne va della salute di tutti e ha poco senso giocare senza tifosi

Guarda anche 

Ecco (forse) il vero Lugano di McSorley…

LUGANO – Vi ricordate il Lugano di ottobre? Quello che aveva paura anche della sua stessa ombra, quello capace di vincere praticamente solo con l’Ajoie e una ...
02.12.2021
Sport

"Perchè i contagi di coronavirus non vengono indicati per età?"

Per quale motivo i contagi quotidiani di covid non vengono indicati suddivisi per fascia d'età? È quello che si chiede il Consigliere nazionale Lorenzo ...
01.12.2021
Svizzera

L'UFSP annuncia un primo "caso probabile" della variante Omicron in Svizzera, nuove restrizioni per i viaggiatori

L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha annunciato domenica la scoperta di un "primo caso probabile" della variante di Coronavirus Omicron...
29.11.2021
Svizzera

“Mi è tornata la passione grazie ai ragazzi che alleno”

LUGANO - Tanti infortuni, tre operazioni, tanta sofferenza fisica e morale ma alla fine Christian Stucki è riuscito ad uscire dall’incubo. Ha sme...
30.11.2021
Sport