Sport, 08 marzo 2020

Coronavirus: “Senza tifosi non gioco!”

Chiaro e schiatto: LeBron James ha bocciato l’ipotesi di disputare le partite di NBA senza spettatori

LOS ANGELES (USA) – “Gioco a basket per i miei compagni e per i tifosi. Possono fare quello che vogliono, io non giocherò a porte chiuse”. Chiaro, schietto e deciso: LeBron James si è così espresso sull’ipotesi paventata di far giocare le partita di NBA a porte chiuse a causa del coronavirus.

La stella dei Lakers non si è nascosta e ha spiegato la sua posizione: “Giocare senza pubblico è impossibile, non gioco se non ci saranno i tifosi in tribuna”. Soltanto pochi giorni fa la lega aveva avvisato società e giocatori della possibilità di disputare alcune partite senza pubblico, vista l’emergenza coronavirus che è arrivata anche negli States.

In America, infatti, si parla di 282 contagi e di 16 morti in 26 stati.

Guarda anche 

Grazie ai volontari... e qualche raccomandazione

In questi tempi grami di pandemia tante persone si danno da fare per gli altri. Non solo a titolo professionale, ma anche come volontari. Quasi due settimane fa il Consig...
02.04.2020
Ticino

L'anno scolastico non verrà prolungato, certificati di studio rilasciati con "sufficiente anticipo"

L'anno scolastico 2019/2020 non sarà prolungato e dovrà essere convalidato per gli allievi delle scuole elementari. Per quanto riguarda le scuole medie,...
02.04.2020
Svizzera

Migliaia di cittadini svizzeri sono ancora bloccati all'estero

Dal 24 marzo scorso il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha rimpatriato oltre 2'000 cittadini svizzeri dall'estero. Nuovi voli vengono organizzati ...
02.04.2020
Svizzera

Conte proroga il confino degli italiani al 13 aprile, "dopo dovremo imparare a convivere con il virus"

Il premier italiano Giuseppe Conte ha firmato mercoledì sera il decreto che posticipa al 13 aprile le misure di contenimento del coronavirus, inclusa la ...
02.04.2020
Mondo