Sport, 08 marzo 2020

Coronavirus: “Senza tifosi non gioco!”

Chiaro e schiatto: LeBron James ha bocciato l’ipotesi di disputare le partite di NBA senza spettatori

LOS ANGELES (USA) – “Gioco a basket per i miei compagni e per i tifosi. Possono fare quello che vogliono, io non giocherò a porte chiuse”. Chiaro, schietto e deciso: LeBron James si è così espresso sull’ipotesi paventata di far giocare le partita di NBA a porte chiuse a causa del coronavirus.

La stella dei Lakers non si è nascosta e ha spiegato la sua posizione:
“Giocare senza pubblico è impossibile, non gioco se non ci saranno i tifosi in tribuna”. Soltanto pochi giorni fa la lega aveva avvisato società e giocatori della possibilità di disputare alcune partite senza pubblico, vista l’emergenza coronavirus che è arrivata anche negli States.

In America, infatti, si parla di 282 contagi e di 16 morti in 26 stati.

Guarda anche 

“Il basket è fermo da anni, per questo non lo seguo più”

LUGANO - Quando parliamo di Manuel Raga, spesso e volentieri la nostra attenzione si focalizza sull’indimenticato campione messicano che ha fatto impazzire le ...
07.07.2022
Sport

“A Friborgo stagione trionfale. Ma quell’anca maledetta...”

FRIBORGO - Yuri Solcà, momò purosangue, è cresciuto cestisticamente nella SAV Vacallo e poi si trasferito nella SAM Massagno dove ha svolto...
09.06.2022
Sport

Dopo quasi due mesi, a Shanghai si comincia ad allentare il lockdown

Martedì le autorità di Shanghai hanno dichiarato di aver "sconfitto" il coronavirus e che non sono stati trovati nuovi casi positivi (escluse le s...
26.05.2022
Mondo

“Nella formazione ci sono tante cose da migliorare”

LUGANO - Carlos Lopes (1978) è nato a Lisbona, la bellissima capitale del Portogallo, e proprio in quella città ha cominciato a giocare a basket...
28.04.2022
Sport