Sport, 03 marzo 2020

Paura e ansia per CR7: la mamma ricoverata per un ictus

Dolores Aveiro è stata immediatamente portata in terapia intensiva

FUNCHAL (Portogallo) – Domani sera dovrebbe scendere in campo contro il Milan nella semifinale di ritorno di Coppa Italia, lunedì potrebbe dover affrontare l’Inter in campionato – sempre a Torino – e fra due settimane dovrebbe caricarsi sulle spalle la Juventus nel match di ritorno di Champions League contro il Lione, ma in questo momento Cristiano Ronaldo sta vivendo momenti di ansia e angoscia personali, perché questa mattina sua madre è stata ricoverata all’ospedale Doctor Nelio di Mendonça di Funchal,
in Portogallo, per un ictus.

A darne notizia è la stampa portoghese: la 65enne sarebbe stata subito portata in terapia intensiva, dove è circondata dai figli. Ronaldo è a Torino e verrà costantemente aggiornato sulle condizioni della madre che, al momento, dovrebbe essere cosciente e in condizioni stabili.

A inizio febbraio la mamma di Ronaldo aveva rivelato di essere stata operato al seno a Parigi e di essersi sottoposta a radioterapia: “Sto lottando per la vita”, aveva spiegato.

Guarda anche 

Una follia tutta spagnola: Clasico e Liga decisi da un gol fantasma. Per non pagare la FIFA…

MADRID (Spagna) – Quella che si è appena chiusa resterà una settimana difficilmente dimenticabile per i tifosi del Real Madrid. Mercoledì, infa...
22.04.2024
Sport

Il Lugano insiste: la vetta è vicina!

LUGANO - Nono risultato utile consecutivo (8 vittorie ed un pareggio contro la rivelazione Winterthur) e il Lugano si conferma al secondo po...
21.04.2024
Sport

Una scuola elementare vuole abolire la festa della mamma e scatena un putiferio

La scuola elementare di Lully, nel canton Ginevra, ha cercato di cancellare la festa della mamma. In una lettera indirizzata giovedì ai genitori, il direttore dell...
20.04.2024
Svizzera

Morte del calciatore 26enne: si indaga per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – La morte del 26enne calciatore Mattia Giani è finita sui banchi della Procura di Firenze che ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di...
18.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto