Sport, 02 marzo 2020

Coronavirus: Anche il calcio dice stop fino al 23 marzo

Tutte le sfide di Super League e di Challenge League sono state rinviate

BERNA - Così come l'hockey, anche il calcio non scenderà in campo nel weekend... e non solo! Così come comunicato dalla Swiss Football League, le prossime tre giornate di Super League e di Challenge League sono rinviate.

Il campionato, dunque, resterà fermo fino al 23 marzo quando è prevista la pausa per le Naziobali: il tutto legato alla decisione del Consiglio federale in merito alle manifestazioni con oltre 1'000 spettatori fino al 15 marzo.

Il campionato, così come la Coppa Svizzera già rinviata, dovrebbe assumere un calendario molto ristretto e denso a partire dalla ripresa delle attività, visto l'imminente Europeo estivo.

Guarda anche 

“Lucerna molto pericoloso. Ci aspetta una sfida rognosa”

LUGANO - Mijat Maric: oggi a Lucerna lei e Lovric sarete della partita. Bella notizia. Andiamoci piano (ride), la formazione non è ancora no...
26.09.2021
Sport

Diverse migliaia di manifestanti contro le misure coronavirus a Uster

Sabato pomeriggio si è tenuta l'ennesima manifestazione contro le misure cornavirus a Uster, comune della periferia di Zurigo. Stando alla polizia erano circa ...
26.09.2021
Svizzera

Tra calci(o) e pugni urge il pugno duro: il parere dei nostri lettori

LUGANO – Quanto avvenuto una settima fa sul campo di Bellinzona tra Semine e Locarno, ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta, ma fino a un certo punto: purtr...
26.09.2021
Sport

Fa tutto il GC, ma la beffa è bianconera

LUGANO – C’era molta attesa, inutile negarlo, per la prima partita del Lugano targato Mattia Croci-Torti. Il Crus, dopo 2 match vissuti da allenatore ad inter...
24.09.2021
Sport