Ticino, 02 marzo 2020

"A Bellinzona bisogna promuovere di più lo sport"

Oggi facciamo conoscenza con Enrico Zanti, candidato uscente per il Consiglio comunale di Bellinzona che il prossimo 5 aprile si ripresenta per un nuovo mandato.

Signor Zanti, può presentarsi brevemente?

Mi chiamo Enrico “Kiko” Zanti e sono nato il 28.08.1950 a Bellinzona. Sono sposato dal 1977 e ho due figli. Il mio hobby numero uno è sicuramente il Ju jitsu, arte marziale di cui sono maestro dal 1966.

Quali sono secondo lei le priorità di Bellinzona? Cosa farebbe se fosse eletto?

Una delle priorità di Bellinzona e che farei mia se fossi rieletto è la promozione
dello sport, in particolare fra i giovani. In un mondo sempre più dipendente dalle tecnologie penso sia importante spingere le persone a svolgere attività fisica e uno di stile di vita sano.

Ci dia qualche motivo per cui i bellinzonesi dovrebbero votarla.

I bellinzonesi dovrebbero votarmi se vogliono un consigliere comunale attento allo sport e che vuole promuovere uno di stile di vita sano. Inoltre posso vantare una certa esperienza politica, essendo stato la scorsa legislatura il decano del Consiglio comunale, Consiglio comunale in cui siedo da 15 anni, sempre tra le fila della Lega dei Ticinesi.

kc

Guarda anche 

Nuova Terrazza & 10 anni dalla ristrutturazione dell'Hotel & SPA Internazionale

Bellinzona- Per festeggiare degnamente il primo decennio dalla riapertura in veste completamente rinnovata, il progetto elaborato nel 2008 è stato con orgoglio por...
22.09.2020
Ticino

"Bellinzona, che tempi! Un peccato vederlo in Prima”

GIUBIASCO - A Giubiasco si fa sul serio. Oddio: non è che in passato la società biancorossa abbia preso le cose sottogamba, no! Ma è indubbio ch...
21.09.2020
Sport

Baranzini: "La libera circolazione non ha favorito i cantoni di frontiera"

Il prossimo 27 settembre saremo chiamati a esprimerci sulla libera circolazione delle persone con l'Unione europea, un accordo in vigore da ormai 13 anni e che ha avu...
15.09.2020
Svizzera

Un Galà dei Castelli di grande livello in un clima familiare

BELLINZONA - Alessandro Lafranchi non sta più nella pelle. Nonostante il coronavirus, che impedisce il “tutto esaurito” al Comunale...
14.09.2020
Sport