Svizzera, 02 marzo 2020

In un comune del canton Vaud i pensionati aiuteranno i migranti ad integrarsi

Vevey, cittadina del canton Vaud sul lago Lemano, ha recentemente annunciato un programma per mettere in contatto i pensionati della regione con i migranti in modo da aiutare quest'ultimi a meglio integrarsi. Denonimato "ParrainAge" (gioco di parole tra "parrainage" che significa sponsorizzazione e "age" che vuol dire età) questo programma vuole spingere i pensionati a aiutare i migranti a trovare impiego, eseguire procedure amministrative e imparare il francese oltre che "facilitare gli incontri e creare contatti sociali e intergenerazionali tra persone che risiedono nella stessa regione" si legge nel comunicato del comune vodese, ripreso da "20 minutes". Nello stesso comunicato si legge che "per i migranti avere una rete di contatti e amici su cui contare è una risorsa importante
per un'integrazione riuscita".

Il programma avrà inizio il prossimo 5 marzo con una prima sessione informativa a cui sono invitati i potenziali interessati. Aspetto non propriamente secondario, il comune di Vevey non ha indicato quanto l'operazione costerà ai contribuenti del comune né quali e quante risorse verranno utilizzate. Per ora non si sa quanto i pensionati o i migranti apprezzino l'idea, ma i lettori dell'articolo di "20 minutes" che riporta la singolare iniziativa, dal canto loro, non sembrano esserne entusiasti a vedere la stragrande maggioranza di "pollici verso" che l'articolo ha ricevuto (lo trovate qui, in francese). 

Guarda anche 

Per protestare contro il lupo, depongono le pecore uccise davanti alla sede del Governo

"Siamo stufi, vogliamo che il lupo venga ucciso", racconta un macellaio di Oulens, nel canton Vaud. “Non possiamo vivere insieme, il nostro territorio &eg...
07.04.2024
Svizzera

Condannato a 18 anni di carcere e espulsione per aver mutilato la moglie

Un cittadino brasiliano è stato condannato martedì pomeriggio a una pena detentiva di 18 anni di carcere e all'espulsione dalla Svizzera per 15 anni. I ...
20.03.2024
Svizzera

Perde 40'000 franchi col gioco d'azzardo, ma la banca doveva fermarla (e dovrà risarcirla)

Un debito di 40'000 franchi di una ex cliente di PostFinance, contratto a causa di un errore informatico della banca, dovrà essere cancellato. La giustizia rit...
11.02.2024
Svizzera

Un uomo armato tiene un ostaggio i passeggeri di un treno vicino a Yverdon

Giovedì sera si è verificata una presa di ostaggi in un treno nei pressi di Yverdon, nel nord del canton Vaud. Secondo quanto riferito dai media romandi e d...
09.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto