Svizzera, 17 febbraio 2020

Una spia russa arrestata e condannata in Svizzera

La Svizzera ha arrestato un agente russo attivo sul suo territorio e in gennaio lo ha condannato per spionaggio. Vicenda sconosciuta fino ad ora, il caso rimane misterioso anche dopo la pubblicazione della condanna, rivela domenica un'inchiesta condotta dal SonntagsZeitung.

L'agente stava attraversando la Svizzera l'estate scorsa a bordo di una Range Rover in cui sono stati ritrovati un drone e sei telefoni cellulari. La sua missione era di sorvegliare dissidenti russi o oligarchi caduti in disgrazia con il governo. A causa di "interessi prevalenti nel mantenimento del segreto", il pubblico ministero della Confederazione ha oscurato molti passaggi della sentenza.

Anche la nazionalità della spia e il nome dell'agenzia per il quale lavorava sono stati cancellati. Secondo il SontagsZeitung, l'uomo sarebbe un cittadino russo impiegato dai servizi segreti esteri russi (SVR). È stato condannato a sei mesi di prigione, ma secondo quanto riferito è già stato rilasciato, poiché la sua detenzione preventiva è stata conteggiata nella sentenza e ha quindi già scontato la pena.

Guarda anche 

Coronavirus. In Bielorussia il campionato è partito a porte aperte. Il rimedio? “Bevete tanta vodka e fate la sauna!”

MINSK (Bielorussia) – Fa quasi impressione a dirlo, ma in Bielorussia neanche il coronavirus ferma il calcio: nonostante 51 casi di positività al COVID-19, i...
20.03.2020
Sport

In Russia si pensa ad un "Putin per sempre"

Il processo di revisione costituzionale è ufficialmente partito e il presidente russo Vladimir Putin, dopo aver inizialmente ventilato l’ipotesi di una rifor...
14.03.2020
Mondo

Pirata della strada condannato a 5 anni di carcere e a pagare 30'000 franchi

Un motociclista di 26 anni che ha commesso molteplici infrazioni contro la legge sulla circolazione stradale è stato condannato martedì a quattro anni e und...
20.02.2020
Svizzera

Vicenda Crypto, diversi politici sapevano delle attività di spionaggio

La vicenda riguardante la società Crypto e i documenti d'archivio segreti rivelati continuano a scuotere il mondo politico svizzero. La stampa domenicale ripor...
16.02.2020
Svizzera