Sport, 13 febbraio 2020

Playoff nel mirino e nuovo straniero: a Lugano sbarca Johan Ryno

Il 33enne attaccante svedese completa il pacchetto stranieri dei bianconeri e ha firmato fino al termine della stagione

LUGANO – Le voci si erano inseguite negli ultimi giorni, si erano fatte insistenti nei meandri della Cornér Arena anche martedì sera durante il derby, e ora è anche ufficiale: Johan Ryno è l’ottavo, e ultimo, straniero messo sotto contratto dal Lugano in questa stagione.

Il 33enne attaccante svedese, che arriva dal Färjestad, ha firmato un contratto valido fino al termine dell’attuale stagione.

Johan Ryno, nato il 05.06.1986 a Örebrö, è un centro “left” di notevole stazza fisica (196 cm. x 98 kg.) e proviene dal Färjestad BK con cui nella stagione in corso ha disputato 30 partite nella Sweden Hockey League (15 punti) e 8 partite nella Champions Hockey League (5 punti).

Draftato nel 2005 dai Detroit Red Wings, ha giocato un Mondiale U20 con la Nazionale delle tre corone nel 2006 e ha indossato in carriera nella massima lega svedese le maglie di Frölunda, Timra, Djurgardens, Leksands IF (di cui è stato capitano) e, a partire dal campionato 2015/16, Färjestad BK.
Complessivamente è sceso in pista nella Sweden Hockey League in 427 partite con un bottino di 264 punti (87 reti, 177 assist) con 19 presenze nella Nazionale maggiore.

Così si è espresso Hnat Domenichelli, General Manager dell’HCL: “Johan è un attaccante solido, di carattere e con doti di leadership. Con il suo arrivo abbiamo un’alternativa in più a disposizione per la fase finale della stagione e siamo coperti in tutte le posizioni in caso di infortuni”.

Guarda anche 

Fa tutto il GC, ma la beffa è bianconera

LUGANO – C’era molta attesa, inutile negarlo, per la prima partita del Lugano targato Mattia Croci-Torti. Il Crus, dopo 2 match vissuti da allenatore ad inter...
24.09.2021
Sport

HCL, piove sul bagnato: out anche Josephs

LUGANO – Dopo Carr ora anche Troy Josephs: l’attaccante americano sarà assente dalle competizioni per le prossime 4-6 settimane, dopo la frattura al ma...
23.09.2021
Sport

FC Lugano: Mattia Croci-Torti è il “nuovo” allenatore

LUGANO - Tanti nomi, tante supposizioni ma alla fine il Lugano ha deciso che il suo allenatore lo aveva già in casa: Mattia Croci-Torti è stato confermato a...
20.09.2021
Sport

Monsieur Sébastien Reuille: l’uomo giusto al posto giusto

BIASCA - Tredici anni al servizio del Lugano e spesso da protagonista. Una medaglia d`oro al collo nel 2006 al fianco degli indimenticabili Nummelin, Peltonen e Metr...
21.09.2021
Sport